Cos’è e come funziona il Registro delle Opposizioni

Il registro delle pubbliche opposizione, adeguandosi al Decreto del Presidente della Repubblica n. 178/2010, consente alle persone di negare il consenso ad essere contattate per ricevere proposte commerciali da soggetti ai quali non sia stato fornito l’esplicito consenso.
In pratica entra in vigore la legge del consenso assenso, ossia chi non si iscrive al registro potrà essere contattato per proposte commerciali tramite telefono, se questo è compreso in elenco.
Il garante della privacy ha anche stabilito che i vari call center ed uffici di marketing che effettuano chiamate commerciali dovranno rendere visibile il proprio numero per consentire la segnalazione di eventuali reclami o abusi. Ovvero saranno proibite le telefonate in forma anonima fatte finora.
Ogni abbonato, sia privato sia azienda o ente, che ha il proprio numero pubblicato in elenco può chiedere l’iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizioni.
La registrazione sarà a tempo indeterminato salvo modifica da parte dell’utente stesso da fare anche nel momento in cui cambia il proprio numero telefonico.
Si può iscriversi al Registro Nazionale delle Opposizioni dal 31 gennaio 2011 in cinque modalità differenti:
sito web
telefono
raccomandata
fax
email

Accedendo al sito abbonati.registrodelleopposizioni.it si possono leggere tutte le informazioni in materia ed aderire al registro stesso in maniera molto semplice e veloce.
Ogni utente riceve, in caso di sottoscrizione tramite email o telefono, un codice utenza per accedere alla propria area personale e fare modifiche all’iscrizione o revocarla. La revoca o l’aggiornamento dell’iscrizione può essere fatta comunque secondo tutte le modalità previste per l’iscrizione seguendo le indicazioni fornite sul sito web, dove è reperibile tutta la modulistica da compilare.

Chi desidera compilare la domanda online può inserire nell’apposito form i propri dati anagrafici: nome, cognome, data e luogo di nascita, comprensivi di codice fiscale ed indirizzo email e del numero telefonico da registrare.
Se si desidera inviare la domanda tramite email si può compilare un documento in formato pdf, sempre reperibile sul sito, ed inviarlo all’indirizzo abbonati.rpo@fub.it
Altrimenti si può spedire una raccomandata, sempre contenente tutti i dati anagrafici ed il numero telefonico da far inserire nel registro, all’indirizzo:
“GESTORE DEL REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI – ABBONATI”,
UFFICIO ROMA NOMENTANO,
CASELLA POSTALE 7211,
00162 ROMA
Oppure inviare un fax con tutti i dati al numero 06.54224822.

Una volta iscritti bisogna verificare che la domanda sia stata accolta, attendendo almeno 15 giorni dal momento dell’iscrizione, chiamando il numero verde 800.265.265 oppure verificando la risposta nella casella di posta elettronica per l’iscrizione tramite web.
In genere la numerazione viene registrata entro un giorno dalla richiesta, escluso i festivi.
Una volta avvenuta l’iscrizione ci si può rivolgersi alle autorità giudiziarie o al Garante della Privacy nel caso aziende, alle quali non abbiamo dato il nostro esplicito consenso, continuino a contattarci pur essendo il nostro numero iscritto nel registro.
La violazione delle norme viene punita secondo l’articolo 162, comma 2-quater del Codice in materia di protezione dei dati personali

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>