Come convertire una foto a colori in bianco e nero con Adobe Photoshop

Ecco una guida molto semplice per convertire in bianco e nero una foto originariamente a colori, usando il programma Adobe Photoshop.
Aprite il file della foto che desiderate convertire trascinandolo direttamente all’interno del programma oppure dal pulsante file situato in alto a sinistra; cliccando su open (apri) vi si aprirà una finestra che vi darà la possibilità di cercare la vostra foto tra i file presenti nel computer. Selezionatela e cliccate su apri.
Cliccate adesso sul terzo pulsante in alto a partire da sinistra, immage
(immagini), dopodichè cliccate sul adjustments (regolazioni), a questo punto avete due possibilità.
Cliccando sul pulsante black & white (bianco e nero) si aprirà una finestra di possibili modifiche nella conversione del colore al bianco e nero. Il programma stabilisce dei parametri di defaul e trasforma automaticamente le gradazioni di colore in bianco e nero. Solitamente quest’opzione consente di ottenere un risultato ottimale, poichè è il programma stesso a rendere la foto il più natuale possibile. Ma, chi volesse invece personalizzare l’immagine, potrebbe provare ad aumentare o diminuire le percentuali dei colori primari attraverso i cinque indicatori.
Sarà facile rendersi subito conto che, modificando drasticamente e senza un particolare criterio, le percentuali colore, il risultato che ne otterrete sarà quantomeno innaturale. Avrete comunque in ogni caso,la possibilità di vedere le diverse modifiche alla foto in anteprima grazie alla funzione di preview ( se non dovesse essere spuntata fatelo, la casellina si trova in alto a destra, all’interno della finestra su cui state lavorando adesso,ed è davvero una funzione molto comoda e utile). Tenete presente comunque, in linea di massima, che se non siete degli esperti, affidarsi al sistema di default del programma potrebbe rivelarsi la scelta migliore. Se vi piace il risultato che avete ottenuto premete ok, altrimenti premendo cancel ( cancella ) potrete semplicemente ricominciare da capo o fare altri tentativi.
Il secondo metodo per convertire una foto a colori in bianco e nero è altrettando semplice. Cliccate sempre sul pulsante image ( immagine), poi cliccate su adjustments (regolazioni) e infine cliccate sul pulsante hue/saturation (tonalità/saturazione).
Vi si aprirà una finestra con tre indicatori, relativi a tre parametri differenti,
Nel vostro caso dovrete lavorare sul cursore al centro, saturation (saturazione) : spostandolo a sinistra la vostra foto passerà gradualmente dal colore in bianco e nero. Ricordate di spuntare la casellina preview così da poter controllare il risultato in anteprima.
A questo punto la vostra foto è pronta per essere salvata.
Cliccare su file, poi su save as ( salva con nome ) e rinominate l’immagine ottenuta con un nome differente da quello della foto a colori, così da conservare sul vostro computer entrambi i file. Scegliete il formato desiderato (generalmente jpg) e cliccate su salva.

convertire-una-foto-colori-bianco-nero-con-adobe-photoshop

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>