Come convertire M4P in MP3

In questa breve guida vorrei spiegarvi com’è possibile, in poche e semplici mosse, convertire i vostri file Mp4 in file Mp3. Innanzitutto spieghiamo brevemente la differenza fra file Mp4 e file Mp3. I file Mp4, più recenti rispetto agli Mp3, sono dei file che contengono una traccia audio e una video; mentre i file Mp3 contengono solo una traccia audio. In realtà i file Mp4 più che contenere una traccia video contengono un’immagine, vi faccio un esempio pratico per essere meglio compresa. Se, ad esempio, ho una traccia Mp4 della canzone di Gianna Nannini “Meravigliosa Creatura”, oltre all’audio della canzone avrò a disposizione anche un’immagine, ad esempio la copertina del cd in cui è contenuta questa traccia audio. Vorrei precisare che mentre i lettori Mp4 “leggono” (nel senso che sono in grado di supportare) sia file Mp4 che file Mp3; i “vecchi” lettori Mp3 non riescono a leggere i file Mp4. Ecco allora che in questa guida vi spiegherò com’è possibile trasformare i file Mp4 in file Mp3 in modo che possiate “caricarli” nel vostro lettore Mp3.
Per convertire i file Mp4 in file Mp3 avremo bisogno innanzitutto di un pc e di una connessione ad internet, in quanto dovremo scaricare un programmino che ci consentirà di effettuare la conversione dei file. In rete ci sono moltissimi programmi che permettono di convertire file Mp4 in file in Mp3; in questa guida vi proporrò quello di più facile utilizzo di modo che anche una persona poco pratica di tecnologia possa facilmente utilizzare il programma.
Il programma che vi propongo è Koyote free video converter 2.91. Si tratta di un programma scaricabile gratuitamente o dal sito “www.koyote.com” oppure semplicemente digitando su un motore di ricerca (ad esempio Google) “convertitore Koyote Mp4 Mp3. I vantaggi di questo programma sono numerosi: è un programma in lingua italiana, è semplicissimo da usare, è compatibile con moltissimi formati e soprattutto permette conversioni multiple. L’unico svantaggio, invece, è che non ha molte opzioni avanzate per cui è consigliato per coloro che non ricercano prestazioni avanzate. Vediamo brevemente come funziona. Dopo aver scaricato il programma nel vostro pc, dovrete aprirlo. Nella pagina iniziale (con tutti i comandi in italiano) dovrete cliccare su “carica file da convertire”. Nel nostro caso dovremo caricare il file Mp4 che desideriamo convertire in Mp3 (possiamo scegliere anche più file contemporaneamente in quanto supporta la conversione multipla). Una volta che abbiamo scelto e caricato il file da convertire, dobbiamo scegliere alcune opzioni: il formato d’uscita (nel nostro caso Mp3) e se vogliamo modificare la risoluzione (nel caso di video). Fatto questo, ci basterà cliccare su “inizia conversione” e attendere da 30 secondi a qualche minuto a seconda della dimensione del file che dobbiamo convertire. Quando il programma avrà finito la conversione, ci apparirà una scritta “conversione eseguita correttamente”; se clicchiamo su “Ok” si aprirà la cartella in cui sono contenuti i file convertiti.
Spero di esservi stata utile, buona giornata!

convertire file m4p

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>