Come consultare gli orari FS

Consultare gli orari delle ferrovie dello Stato è un’ operazioone non sempre semplice, vi sono molteplici modalità, la prima è quella tradizionale ovvero recarsi alla stazione ferroviaria e consultare i cartelli che vengono posti in ogni stazione. In questo caso si deve stare attenti perché in alcuni casi potrebbero risultare sbagliati in quanto stagionalmente gli orari cambiano e non sempre c’è sollecitudine da parte degli operatori nel sostituirli, ma comunque nei cartelli in alto è scritto il periodo di validità degli stessi. A questo punto per partire è opportuno fare riferimento al cartello delle partenze, guardando la destinazione che si vuole avere e creare così la propria mappa, occorre però abilità perchè nel caso in cui la destinazione sia lontana occorre fare dei cambi e quindi attraverso questo cartellone organizzare anche i cambi può essere difficile per chi viaggia poco. Nei cartelli sono poi presenti anche delle icone che indicano la possibilità di viaggiare con bici o ancora di prenotare la prima classe o la seconda classe, se è presente il bar sul treno e servizi simili. Nel caso in cui invece si voglia avere un servizio semplificato, la cosa migliore è consultare il sito ufficiale delle ferrovie dello Stato. In questo sito subito appare a sinistra un riquadro in cui inserire la stazione di partenza, la stazione di arrivo e il giorno della partenza, ovvero il giorno in cui si ha intenzione di partire, subito sarà visibile uno schermo ampio e facile da leggere in cui si possono valutare le varie offerte, scegliendo tra quelle più comode per gli orari e per i cambi, nonchè per il profilo economico.
Il sito internet offre molti vantaggi, innanzitutto immessa la località di partenza e la località di arrivo vengono mostrati molti percorsi possibili in orari diversi, ma comunque solo riferiti ai nostri parametri, in questo modo si possono scegliere i percorsi con il minor numero di cambi oppure con un risparmio economico a seconda delle esigenze, ma anche il percorso più veloce . Inoltre un ulteriore vantaggio è dato dall’ aggiornamento costante del sito quindi, sono qui contemplati anche i treni speciali che vengono messi a disposizione dalle ferrovie dello Stato ad esempio nel caso in cui ci siano delle festività. E’ questo di sicuro un mezzo semplice per ottenere tutte le informazioni e anche per comprare on line i biglietti o prenotare i posti. Il costo è relativo solo alla connessione internet e dipende dal proprio operatore, ma la navigazione è semplice e quindi occorre poco tempo. Io uso sempre questo servizio perchè offre certezza e non si ha la possibilità di sbagliare percorso, inoltre, lo consulto prima di ogni partenza anche per controllare se il mio percorso ha subito delle modifiche o delle cancellazioni.
Resta la possibilità di chiedere informazioni alla stazione in cui si intende partire, ma ha lo svantaggio di richiedere di recarsi alla stazione e fare anche la fila. oppure si può comprare il classico libretto con tutti gli orari che però ha lo svantaggio di essere di difficile consultazione rispetto al servizio on line e inoltre deve essere pagato e non sempre è facile da trovare in stazione.

trenitalia_orari

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>