Come concentrarsi sull’editing testuale grazie a ZenPen online

Quasi tutti i giganti del web, da Google a Microsoft, tendono ad offrire soluzioni di editing online molto complete, tanto da poter competere con gli equivalenti software installati in locale.
Il problema, tuttavia, è di trovarci ad operare in interfacce troppo complesse nelle quali è difficile trovare i pochi strumenti essenziali che servono.
In questa guida conosceremo un editor di testo online davvero a prova di confusione.

 

Istruzioni

  1. "ZenPen" (http://www.zenpen.io/) esibisce, in Home, solo un grande foglio A4 con un testo dimostrativo: cancelliamolo ed iniziamo a scrivere il nostro contenuto. Selezioniamo le frasi o le parole che ci occorrono e, dal menu contestuale che fluttuerà in alto, scegliamo i comandi per formattare in grassetto o corsivo, per includere il tutto in una citazione etc...

  2. E' anche possibile associare un link ipertestuale ad una data parola presente.

  3. Nel caso si scriva di notte, è presente la modalità testo bianco su sfondo nero che dovrebbe disturbare meno chi ci è accanto e, sempre per disturbare meno, si può estendere l'applicazione a schermo intero in modo da escludere del tutto anche i menu del browser.

  4. A fine lavoro, è possibile esportare quanto scritto in formato html, testo normale, testo arricchito.

Medium-Editor

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>