Come verificare la velocità di una schedina microSD

Con la potenza sempre maggiore delle fotocamere di oggi, lo storage degli attuali smartphone non è mai abbastanza. Diventa, quindi, necessario acquistare una micro-SD che sia veloce oltre che, naturalmente, capiente.
In questa guida descriveremo una prassi efficace per verificare le caratteristiche essenziali della microSD dei nostri desideri.

 

Istruzioni

  1. La prima cosa da fare è valutare la "Classe" della schedina. Con questo termine intendiamo la velocità minima di trasferimento dati in MB/s: si va dalla Classe 2 (2MB/s) a quella 10 (10MB/s).

  2. Con tale parametro possiamo già scegliere una schedina che sia anche sufficientemente veloce per il backup dei nostri dati o per la registrazione dei nostri filmati. Tuttavia è sempre bene fare altre verifiche.

  3. Rechiamoci, a tal proposito, nell'Android PlayStore e scarichiamo "SD Tools"(http://bit.ly/1ob56YI). Avviamo l'applicazione sul device e clicchiamo sul pulsante "Start speed test". Partirà il test che misurerà, sempre in MB/s, prima la velocità di scrittura e poi quella di lettura.

  4. Se il risultato ottenuto è riconducibile a quello indicato per la Classe d'appartenenza della schedina di nostro interessa, possiamo tranquillizzarci e procedere all'acquisto di una capiente e performante schedina SD. Da notare, infine, che SD Tools rileva anche il codice del Manufacturer della schedina e che tutti i risultati del test possono essere salvati in un file log per future consultazioni.

unnamed

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come regalare a Natale uno smartphone sotto i 150 euro e fare un figurone | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>