Come verificare la ricezione di una nostra mail

Una delle seccature maggiori, quando inviamo una mail, è il non sapere se una persona l’abbia letta o meno e se vi abbia già risposto. Per fortuna è possibile porre rimedio a questo dubbio prendendo il totale controllo della nostra corrispondenza in uscita.

 

Istruzioni

  1. Per farlo, abbiamo bisogno di Chrome, il browser di Google, presente anche in edizione portable (http://bit.ly/1jZ8jqd). Successivamente, il secondo strumento che ci occorre è una Gmail, la webmail realizzata sempre da Mountain View.

  2. Quando ci siamo procurati questi due strumenti, possiamo procedere. Da Chrome rechiamoci sul relativo WebStore e scarichiamo l'add on "mxHero Toolbox" (http://bit.ly/1ipSHYw). Installiamolo senza bisogno di riavviare il browser.

  3. Entriamo nella nostra webmail e clicchiamo su "Scrivi": inseriamo un destinatario, un oggetto della mail, un testo e, se necessario, un allegato. In basso, nella schermata della nuova mail, clicchiamo l'icona gialla di mxHero.

  4. Ci verrà chiesto come vogliamo controllare la mail: con la prima opzione possiamo sapere se la mail sia stata letta, se sia stato scaricato l'allegato contenuto o se sia stato cliccato l'url contenuto in essa.

  5. Possiamo anche impostare un tempo massimo per l'autodistruzione della mail o per la redazione di una risposta: passato un certo tempo dalla lettura, la mail spedita si auto-cancellerà o ci invierà una notifica di mancata risposta.

  6. E' anche possibile, tra le altre cose, impostare una spedizione calendarizzata in un orario diverso da quello in cui abbiamo redatto la mail: in questo modo potremo gestire meglio le nostre newsletter.

  7. Nel caso, infine, di spedizione della medesima lettera a più persone, mxHero permetterà di isolare i destinatari in modo che ciascuno veda solo il proprio indirizzo.

mxhero-accessed

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come editare le mail già inviate, grazie a Pluto Mail | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>