Come velocizzare Windows 8.x

Windows 8.x è certamente il sistema operativo più performante mai sfornato dalla Microsoft e già di default assicura un funzionamento piuttosto fluido. Ciò nonostante, il nuovo Os di Redmond può mostrare dei leggeri rallentamenti se installato su sistemi che assecondano al massimo i requisiti minimi in termini di hardware. In questa guida vedremo proprio come sveltire un po’ questo sistema operativo a beneficio dei sistemi più datati.

 

Istruzioni

  1. La prima cosa che possiamo fare è quella di controllare i programmi che partono in avvio automatico e provare a disabilitarne qualcuno. Andiamo nella “CharmsBar” in alto a destra e nel box di ricerca digitiamo “msconfig” premendo, poi, “Invio”. Nella finestra che si aprirà, accediamo al “gestore delle attività” dalla scheda “Avvio”: verranno mostrati i programmi con avvio automatico. Facciamo tasto destro sul sw che impegna troppo le risorse di sistema o che impatta troppo sull’avvio e scegliamo “disabilita”.

  2. Il secondo passaggio da seguire consiste nel disabilitare i servizi che non usiamo. Torniamo nella “CharmsBar” e, nel box di testo, scriviamo “services.msc”. Ora disabilitiamo i servizi non necessari al nostro uso: se non abbiamo la stampante, possiamo disabilitare lo “Spooler di stampa”.

  3. Anche il “Servizio di segnalazione Errori Windows” è superfluo se non intendiamo segnalare gli errori di sistema alla Microsoft. “Windows Defender” è ridondante se abbiamo già un buon antivirus e ne può essere disattivato l’avvio automatico come pure nel caso di “Windows Firewall” se usiamo un firewall di terze parti.

  4. Tra i processi che possiamo disattivare o relegare all’avvio manuale figurano anche Windows Search”, se usiamo altre utility per indicizzare i nostri file su pc, e “Smart Card” se non leggiamo le schede (micro)SD sul pc.

  5. Anche il velocizzare Esplora Risorse è una buona cosa: andiamo nel Pannello di Controllo ed apriamo le Opzioni Cartella: togliamo la spunta alle voci per mostrare le anteprime nelle cartelle o per mostrare le estensioni per i tipi di file già noti. Possiamo togliere anche la funzione che rappresenta con un colore diverso i file NTFS crittografati o compressi.

  6. Infine, per i più smanettoni, è possibile aggiungere una serie di voci di registro che aiutano a chiudere prima i processi bloccati o la ricerca, su pc e internet, di programmi con cui aprire un dato file. Basta scaricare il file “.reg” contenuto in quest’archivio (http://bit.ly/1k5E52L): parimenti, nell’archivio compresso in oggetto è contenuto anche il file “.reg” per annullare queste ed altre modifiche al registro di sistema.

  7. Confermate sempre tutto e riavviate: ed ecco un Windows 8.x più scattante che mai.

Velocizzare-Windows-8-GUIDA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>