Come vedere i contenuti in Flash sui device Apple

Come ben sa chi possiede un prodotto della “Mela morsicata”, su iPod, iPad, ed iPhone è impossibile visionare contenuti in Flash. A parte le voci di contrasti tra Jobs e la Adobe, la verità sta nel fatto che gran parte dei crash sui device Apple erano causati proprio da questo plug-in.
Si decise, quindi, di non abilitare il Flash, visto anche l’emergere di tecnologie alternative per visualizzare i multimedia (HTML, Silverlight…). Esiste, tuttavia, un espediente per poter accedere anche ai contenuti visualizzati tramite Flash: in questa guida vedremo come agire.

 

Istruzioni

  1. Ovviamente la soluzione passa per l'adozione di un browser alternativo a Safari. Nell'AppStore possiamo provare, ad esempio, "SkyFire" (http://goo.gl/43uYhT): ogni volta che verrà rilevato un contenuto in Flash, comparirà un pop-up con "Play" per la riproduzione del flusso multimediale. Come gran parte dei browser per device mobili, annovera l'utilissima funzione che consente di visualizzare le pagine in modalità "Desktop".

  2. In alternativa, riscuote molti consensi "Photon" (http://goo.gl/GBAvRV) che permette di gestire con una serie di opzioni tutta una serie di contenuti usualmente bloccati: dai giochi in Flash ai comuni video su Hulu o YouTube.

  3. Non poteva mancare, infine, "Puffin Web Browser" (http://goo.gl/rq1Njr) che sveltisce la riproduzione dei contenuti in Flash (giochi e video) grazie all'adozione di "cloud server".

flash_for_ios

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>