Come utilizzare il messenger discreto made in Snapchat

Di fronte ai timori dell’utenza per la propria privacy, continua la ricerca di alternative “discrete” rispetto a Whatsapp. In questa guida conosceremo un’alternativa, vecchia ed allo stesso tempo nuova, che va ad aggiungersi al già trattato Telegram.

 

Istruzioni

  1. Apriamo il PlayStore ed installiamo..."Snapchat" (http://goo.gl/LPxG4t). L'applicazione, giunta sotto i riflettori per i suoi messaggi leggi&distruggi, ha aggiunto - da poco - diverse novità che la pongono in concorrenza con i tantissimi protagonisti della messaggistica.

  2. Appena avviata l'applicazione, creiamo un account: dopo la ricezione del consueto sms di verifica, potremo scegliere il nostro nickname per il circuito Snapchat. Ora siamo "dentro".

  3. Nella scheda "I miei amici" troveremo l'elenco dei nostri contatti che usa Snapchat. Selezioniamone uno e, oltre alle note "a tempo" ed alle immagini/video con annotazioni, potremo anche avviare delle (video)chat.

  4. L'elemento centrale di queste video-chat è proprio la privacy: benché sia possibile salvarne le schermate tramite gli screenshot, esse - di default e salvo diverse disposizioni - tendono ad eliminarsi quando la chiacchierata viene conclusa.

  5. Un po' come i browser che eliminano i cookies al termine della nostra navigazione.

newsnapchat

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come usare Wiper Messenger e decidere cosa condividere o meno nelle chat | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>