Come utilizzare Documenti e Fogli Google, le app Google per l’editing di base

Google offre un’ottima suite di produttività online, “GoogleDocuments“, per sfruttare la quale, però, sino a poco tempo fa era necessario installare “GoogleDrive“, l’app che garantisce l’accesso al suo cloud.
Per fortuna, di recente, sono state pubblicate – sul PlayStore – le applicazioni “Documenti Google” e “Fogli Google” che permettono di scrivere documenti e di compilare fogli di calcolo in modo semplificato, più accessibile e…persino off-line.
Vediamo come.

 

Istruzioni

  1. "Documenti Google" (http://adf.ly/lUXyo) permette di scrivere come in un normale word editor senza preoccuparsi della connessione: ciò che scriviamo viene salvato passo passo e caricato online, su GDrive, appena il device riscontrerà una connessione valida.

  2. Il documento di testo potrà essere scritto, formattato, semplicemente letto e condiviso con altri utenti ai quali si potrà consentire la sola lettura o la partecipazione attiva alla redazione del documento in questione.

  3. "Fogli Google" (http://adf.ly/lUbVJ) permette di inserire i dati, di formattarli, di ordinarli e di eseguire calcoli di base. Anche in questo caso le cartelle di lavoro o i fogli possono essere condivisi con altre persone per una semplice fruizione o per il co-editing.

  4. Se, insomma, non siete interessati ad una suite di produttività con troppe opzioni e quel che vi interessa è un editing molto basico ed easy, questi strumenti faranno decisamente al caso vostro!

29195726_google-lancia-su-app-store-fogli-google-documenti-google-0

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come stampare da remoto grazie a Google Cloud Print | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>