Come usare Watch Over Me, il bodyguard virtuale

Le strade, purtroppo, sono sempre meno sicure e, specie per una donna, può essere utile avere qualcuno che sia di compagnia mentre si attraversa una strada buia. Oppure, più semplicemente, può capitare che non ci si senta particolarmente bene e si desideri una presenza amica che ci tenga d’occhio mentre torniamo a casa.
Quale che sia la motivazione, possiamo trovare una soluzione alla nostra ed altrui esigenza grazie al nostro smartphone Android.

 

Istruzioni

  1. Rechiamoci nel PlayStore e scarichiamo l'app "Watch over me" (http://adf.ly/k8aCj). A questo punto dobbiamo registrare un account con nome, mail e numero di telefono: per semplificare possiamo usare le credenziali di Facebook.

  2. Confermiamo l'account col codice di 4 cifre che riceveremo via sms ed attiviamo il GPS. Entrati nell'applicazione indichiamo per quanto tempo vogliamo essere monitorati (possiamo scegliere 5, 10, 20 minuti o una durata maggiore).

  3. Attiviamo la condivisione del percorso o della nostra posizione ed indichiamo il numero o i numeri di emergenza da contattare in caso di bisogno: al momento opportuno sarà sufficiente anche scuotere semplicemente il device per far partire un alert ai contatti designati.

  4. Dall'alert sarà facile risalire alla nostra posizione per prestare soccorso. Da notare, infine, che W.O.M permette anche di essere avvertiti qualora si finisca in una zona contrassegnata come pericolosa dagli altri utilizzatori del servizio. Noi stessi, infatti, possiamo contribuire all'altrui sicurezza segnalando dei problemi avvenuti nella zona in cui ci troviamo in un dato momento.

index3

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>