Come usare il taxi con consapevolezza grazie a Taximetro

Non sempre, per i nostri spostamenti, possiamo disporre della nostra auto o dei trasporti pubblici. In casi del genere e di fronte alla necessità di spostarsi, diventa necessario ricorrere al taxi.
In questa guida utilizzeremo un’app che ci aiuterà ad usare questo servizio con maggiore consapevolezza.

 

Istruzioni

  1. L'app in questione si chiama "Taximetro" (PlayStore) e non richiede particolari configurazioni, se non di tenere il GPS attivo.

  2. Selezioniamo una città e, dalla mascherina di ricerca che comparirà, selezioniamo il punto di partenza (grazie al GPS) e la destinazione.

  3. Selezioniamo il tipo di taxi (normale, speciale, lusso) e la valuta nella quale pagare. Fatto ciò, procediamo al calcolo.

  4. Tenendo conto del modello di taxi scelto e del bagaglio che abbiamo con noi, verrà calcolala la distanza del percorso, la durata del viaggio ed una stima del costo a seconda del percorso che verrà fatto.

  5. Naturalmente non manca la possibilità di trovare indicato anche il percorso più breve. Specie quando si è turisti, in un contesto a noi sconosciuto, è sempre tenersi bene informati su quanto ci circonda...

index13

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>