Come usare gli add-on per Google Documents

Google ha lanciato da diverso tempo la funzione “Google Documents” nella speranza di strappare utenti a (Microsoft) Office. L’idea è in sè positiva ma sconta un grande difetto: la mancanza delle funzioni più evolute presenti nell’Office fisico installato sui computer. Di recente, però, Mountain View ha deciso di rimediare a questa lacuna introducendo degli add-on, per ora, (solo) per “Docs” e “Sheets” (in sintesi Word ed Excell). In questa guida vedremo come usare i primi plug-in per la suite di operatività cloud based concepita dai fondatori di Google.

 

Istruzioni

  1. Per prima cosa occorre avere un accoung di Google. E' probabile che sia già in nostro possesso se abbiamo usato qualche volta un servizio di Google tipo Picasa per le foto o Gmail per la posta. Accediamo a Google Drive (http://bit.ly/OgcphO) con le credenziali di Google e apriamo un qualche documento di Docs o Sheers dal menu "File" ("Nuovo">"Documento" o "Nuovo">"Foglio di calcolo").

  2. A seconda che vogliamo creare un documento di testo o di calcolo, troveremo comunque gli add-on.

  3. Per quanto riguarda gli add-on relativi a "Docs", dirigiamoci sul menu "Componenti aggiuntivi">"Installa componenti aggiuntivi": qui possiamo scegliere funzionalità di tutto rispetto. "HelloFax" (trial) consente di inviare il documento di testo come fax ad un numero di telefono che indicheremo, "Track Changes" terrà traccia delle correzioni che vengono fatte al testo da noi o dal nostro team, "Table of contents" crea un indice dei contenuti, "MindMeister" allega delle mappe concettuali al documento mentre "Messaging" consente di avviare una conversazione di gruppo intorno al documento che stiamo scrivendo (molte di queste funzioni sono state chiaramente prese dal progetto Google, poi abortito, "Wave").

  4. Se, infine , è un foglio di calcolo che vogliamo creare, possiamo andare in "Strumenti">"Gestione degli script" e troveremo molti add-on utili. "Column Filter" applica dei filtri alle colonne piene di dati, "Add Reminder" consente di impostare delle notifiche alle scadenze di alcune dati importanti riportate in un foglio di calcolo. Per trovare qualsiasi altro add-on utile alle nostre esigegenze, non rimane che sfogliare le numerose categorie presenti (Attività commericali, Calendari, Converione, Istruzione, Divertimento, Conti personali, Statistiche, Varie).

640x360xgoogle_drive_add_on.jpg.pagespeed.ic_.2pEohUSEs6

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>