Come usare Boldomatic, la miglior alternativa a Twitter

E’ innegabile che Twitter, con i suoi 140 caratteri massimi, abbia dato vita ad una vera e propria nuova letteratura…telegrafica. In questa guida vedremo come usare “Boldomatic”, un micro-blogging che si ispira proprio al celebre canarino azzurro.

 

Istruzioni

  1. Per prima cosa, rechiamoci su internet (http://bit.ly/1hA88Cj) o utilizziamo l'applicazione per smartphone apposita (http://bit.ly/1glQMqY).

  2. Quale che sia il canale di accesso, una volta giunti sulle pagine di Boldomatic, potremo gustarne l'interfaccia estremamente intuitiva.

  3. Come fruitori, possiamo cercare gli aforismi scritti in vari modi. Con "Search" possiamo inserire la parola chiave, con "Discover" possiamo valutare le "Most popular searches" (love, life, work, sex...) e gustarci qualche perla di saggezza altrui.

  4. Successivamente, andiamo nel menu in alto e clicchiamo su "Write", l'icona della matita: si aprirà, sotto, un grande riquadro in cui scrivere una breve frase ad effetto su uno sfondo monocolore che si adatti al tono di quanto scritto.

  5. Ultimata questa fase, possiamo pubblicizzare la creazione sui social network (Facebook, Twitter, Tumblr, Pinterest), corredarla di tag e posizione GPS, salvarla sul Pc e, ovviamente, postarla. In quest'ultimo caso dovremo registrare un account ma è una scelta che paga.

  6. Infatti diverremo "writers" e, in tal modo, potremo avere i nostri followers, proprio come su Twitter.

boldomatic2

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>