Come tutelare l’identità di chi invia le mail

Molto spesso, quando ci si iscrive ad un forum o sito, viene richiesto di inserire la nostra mail per ricevere un link di conferma dell’account appena creato: da quel momento finiremo, fatalmente, per ricevere ogni sorta di spam. Ciò può essere evitato grazie alle “Junk Mail” ma tutela solo la privacy di chi riceve la corrispondenza. Per tutelare l’identità reale anche di chi invia le missive, possiamo ricorrere ad un altro tipo di servizio, gli “Instant mailer“.

 

Istruzioni

  1. Apriamo il nostro browser all'indirizzo di "Emkei's Instant Mailer" (http://adf.ly/leFje). Troveremo subito il form per l'invio delle mail.

  2. "From name" e "From mail" richiedono di inserire il nome che vogliamo risulti al destinatario e la nostra (junk) mail. "To" e "Subject" invece vanno compilati con la mail del destinatario e l'oggetto della missiva.

  3. "Content type" prevede il tipo di testo che possiamo inserire: scegliendo "Txt" sarà testo semplice mentre "Html" ne permetterà la formattazione, l'inserimento di link, immagini ed altro tramite un editor. In "Text", poi, va inserito il corpo del messaggio.

  4. Cliccando su "Advanced settings" possiamo precisare la vera mail cui ricevere le risposte, se farle instradare anche in copia conoscenza. Sempre nella medesima location troviamo l'impostazione del grado di priorità della mail, la possibilità (futura) di post-datare l'invio della missiva e, infine, la possibilità di criptare solo la mail o anche gli allegati ad essa acclusi.

emkei_fake_mailer

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>