Come trasformare il proprio device Android in un super smartphone della Xiaomi

Uno dei pregi di uno smartphone Android based è quello di essere customizzabile con diverse rom “cucinate”: l’unica “conditio sine qua non” è che la rom che scarichiamo sia adatta al nostro device e, purtroppo, non sempre ciò è possibile.
In questa guida, infatti, vedremo come aggirare questo problema e trasformare il nostro device in uno Xiaomi basato sulla celebre MIUI Rom.
Tutt’un’altra cosa!

 

Istruzioni

  1. Scarichiamo il pacchetto "apk" chiamato "MIUI Lite" (http://adf.ly/nWyKg) ed installiamola come fosse una comune applicazione.

  2. Quello che noteremo, al riavvio del device, è una Home innovativa con un elegante widget per ora e meteo.

  3. Da qui potremo accedere all'app "Messaging" di MIUI che permette, tra l'altro, di inviare MMS ai nostri contatti con la stessa semplicità con la quale, oggi, si inviano i contenuti su Whatsapp.

  4. Altre voci interessanti sono "MIUI Dialer" che implementa, di suo, il ban delle chiamate indesiderate e "Mi Cloud" (http://adf.ly/nX2Qr) che, previa registrazione di un account", consente di salvare online foto, sms ed elenco contatti.

  5. Non mancano, infine, la possibilità di usare l'app "fotocamera" di MIUI rom che consente di salvare foto e video in locale o sul cloud della Xiaomi, e l'accesso all'AppMarket di MIUI con una serie sterminata di originalissime applicazioni.

miui

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>