Come trasformare Facebook in un P2P con Pipe

Benché si tenda ad avere liste sterminate di amici digitali, sono ben di meno coloro con i quali scambiamo assiduamente qualche parola. In questa guida conosceremo uno strumento che ci permetterà di creare una sorta di P2P privato proprio con coloro con i quali condividiamo più interessi.

 

Istruzioni

  1. Apriamo il browser e colleghiamoci al servizio "Pipe" (http://www.pipe.com/): ci verrà chiesto di effettuare il log-in a Facebook e, successivamente, partirà un tutorial.

  2. Terminato il tutorial, sulla sinistra, troveremo l'elenco dei nostri contatti Facebook. Selezioniamone uno e clicchiamo sull’icona a forma di condotto (“Pipe” da "Pipeline"): si aprirà un “Esplora Risorse” e potremo pescare un file dal nostro pc.

  3. La dimensione del file è limitata a 250 MB se l’altro contatto non è online su Pipe: sale, infine, a 1 GB se il nostro interlocutore è, come noi, online su Pipe.

pipe-facebook-app

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>