Come tosare il cane in casa

Tagliare il pelo ad un cane è generalmente una parte importante del processo di cura del vostro animale domestico, in particolare per gli animali a pelo medio e pelo lungo.

L’apprendimento di questa importante capacità fai da te, può aiutare a far risparmiare non poco denaro, riducendo il numero delle sedute alla toletta per cani. Se non avete mai provato a tagliare il pelo del vostro cane, il compito può sembrare inizialmente gravoso e lungo nel tempo, tuttavia, con alcune informazioni di base, la pazienza e la pratica, l’esperienza può fornire tempo prezioso da dedicare alla cura del vostro animale domestico. Ecco una panoramica degli strumenti necessari per tagliare il pelo del cane, così come alcuni suggerimenti essenziali per svolgere il compito in modo sicuro e con successo.

Ecco quel che ci serve per tosare un cane

Gli strumenti giusti sono una parte fondamentale del taglio del pelo del vostro cane e quelli più importanti sono:

  • Forbici o cesoie,  spesso utilizzati e per ritoccare tagli del pelo fatti di recente, rimuovere pelo arruffato, o tagliare ciuffi intorno al muso, orecchie, e zampe. Generalmente le forbici hanno lame che vanno in lunghezza 10/15 centimetri. Molti modelli di alta qualità dispongono di lame in acciaio inox o rivestite in titanio, per mantenere la loro nitidezza nel corso del tempo. Le lame possono anche essere di forma diversa: rette e curve con spigoli vivi o smussati. Il taglio con la forbice può essere utile nel prevenire le lesioni accidentali.
  • I rasoi elettrici o forbici elettriche, sono progettate per eliminare i peli vicino alla pelle. Si trovano in entrambi i casi con e senza fili o a batteria. Molti rasoi elettrici hanno lame intercambiabili progettate per tagliare il pelo del cane a diverse lunghezze.
  • Pettini e spazzole che servono ad aiutare a districare ed eliminare i peli in eccesso. In generale si consiglia di pettinare o spazzolare il cane prima e dopo il taglio del pelo con le forbici o il tagliaunghie. Spazzole e pettini sono disponibili in una varietà di dimensioni e forme. Spazzole che hanno basi piatte con perni metallici sottili, funzionano bene per i cani con il pelo molto lungo. Spazzole con perni metallici assicurati da basi in gomma, sono particolarmente adatti per i cani con un manto ondulato o riccio.

 

Ecco come tosare il nostro cane da soli

Ecco in generale le tecniche e il processo necessario per il taglio del pelo del cane, in ordine cronologico:

  1. Procurarsi il materiale necessario, tra cui spazzole, pettini, forbici e cesoie elettriche.
  2. Spazzolare il cane per eliminare detriti e grovigli dalla sua pelliccia.
  3. Fare lo shampoo e asciugare il cane.
  4. Spazzolare o un pettinare l’animale per aiutare a rimuovere ogni residuo di pelo arruffato.
  5. Utilizzare il rasoio sulle parti principali del corpo del cane e tagliare il pelo nella direzione della crescita.
  6. Utilizzare le forbici per ritoccare i peli tagliati e di tagliare tutto il resto. faccia orecchie e le gambe. Assicurarsi che le lame delle forbici e del rasoio elettrico siano taglienti e trovare un posto tranquillo per ridurre la possibilità che il cane si spaventi per rumori improvvisi.

APPROFONDISCI LA GUIDA: Come spazzolare i denti del vostro cane
APPROFONDISCI LA GUIDA: Come tosare il cane in casa

come-tosare-il-cane-in-casa

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>