Come testare il processore del nostro notebook

Stai vedendo un bel film in streaming e sei al momento clou quanto il portatile (o il Pc) si spegne di botto. Oppure: stai convertendo un filmato da un formato all’altro per vederlo sul lettore del salotto e succede la medesima cosa. E che dire di quanto stai giocando a “Titanfall” e, proprio mentre sei in missione, il tuo computer dà forfait?
In tutti questi casi è certamente un bene controllare lo stato di salute del nostro processore con uno “Stress test”.

 

Istruzioni

  1. Il programma che dobbiamo scaricare è "HeavyLoad" (http://bit.ly/1i05YIg): dopo aver scelto la versione adatta al nostro sistema, procediamo all'installazione del programma in questione (magari in modalità "portable").

  2. Non dimentichiamo, tanto per cominciare, di impostare la lingua predefinita sull'inglese (l'alternativa è il tedesco). Dopo qualche istante, avviamo il programma e, tra i suoi menu, scegliamo "Test options" lasciando il flag solo alla voce "Stress CPU".

  3. Nel menu "Options" stabiliamo la priorità del test come processo ed il numero di Core sui quali verrà effettuato il test.

  4. Infine, dal menu "File" avviamo "Start selected tests": il grafico mostrerà l'innalzamento delle attività del processore sino a raggiungere il 100%. Nel contempo assicuriamoci di aver avviato anche SpeedFan (): potremo vedere l'evolversi della temperatura interna del notebook quando il suo processore lavora a pieno regime. Se, al raggiungimento di una certa temperatura, il sistema si spegne...è quasi sicuramente un problema di surriscaldamento che può trovare facile soluzione con pochi euro di prodotto e qualche minuto di pulizia. In caso contrario potremmo dover dire addio alla nostra scheda madre con un costo che, attualmente, ci consentirebbe di comprare un portatile Intel Celeron o uno dei sempre più rari netbook...

22-11-2011-16-05-13

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>