Come spedire file di grandi dimensioni

Abbiamo finalmente realizzato una bella presentazione ricca di infografiche per la nostra ricerca scolastica o per la riunione lavorativa per lunedì mattina. Dobbiamo solo condividerla con i membri del nostro gruppo di studio o lavoro per fare assieme gli ultimi ritocchi. Proviamo ad inviarla via mail ed abbiamo la brutta sorpresa: il nostro client non “digerisce” la nostra “opera d’arte”. Attimi di terrore. Poi l’illuminazione. Abbiamo la soluzione a portata di mano, ops…di click.

 

Istruzioni

  1. Il servizio cloud che presenteremo questa volta è l'iper-imitato "We transfer" (https://www.wetransfer.com/) che permette di spedire file sino a 2 GB di grandezza.

  2. Dirigiamo il browser sul servizio ed accettiamo di consentire l'uso dei cookies al servizio in questione. La mascherina del servizio ci chiederà prima di aggiungere, dal nostro pc, il file che vogliamo spedire e, poi, di indicare - come in una normale mail - l'indirizzo del mittente, quello del destinatario (max 20 utenti consentiti) e di precisare, se vogliamo, un messaggio d'accompagnamento.

  3. Dopo aver espletato queste fasi possiamo spedire il file facilmente il file premendo l'invio del medesimo: il destinatario, quindi, riceverà un link per il download ed avrà sino ad una settimana di tempo per scaricare il documento da noi spedito.

WeTransfer1

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>