Come si preparano le ostriche fresche

Le ostriche sono uno dei piatti più prelibati e pregiati: oltre che essere buone e gustose, sono rinomate per essere un ottimo cibo afrodisiaco, scelto da tantissime coppie per organizzare una cena romantica. Il problema è riuscire ad aprirle con successo e con eleganza: ecco due trucchi infallibili per riuscirci.

 

 

Istruzioni

  1. Esistono almeno due metodi per riuscire ad aprire le ostriche con successo, in poche mosse e senza fatica. Come tutti sanno, infatti, l'ostrica è un mollusco bivalve, ossia formato da due gusci che si chiudono su se stessi. La linea di chiusura, però, non è su tutta la lunghezza, ci sono dei punti più deboli che devono essere utilizzati a nostro vantaggio per fare leva e forzare, così, l'apertura.

  2. In questo caso bisogna individuare la cerniera di ripresa, situata nella parte posteriore della congiunzione delle valve e, con un bel paio di guanti alle mani, bisogna infilarvi il coltello facendo una lieve torsione per 'scollare' le due parti e avere così la possibilità di far scorrere il coltello sulla linea di chiusura per aprirla.

  3. Questo metodo permette di aprire con facilità l'ostrica, che poi va lavata e purificata dalla sabbia ed eventualmente bisogna eliminare la parte di ostrica rimasta attaccata al guscio superiore che va, invece, eliminato,

  4. Questo è il metodo più efficace e sicuro per aprire l'ostrica, però è anche quello più difficile se non si ha esperienza, perché è necessario trovare l'esatto punto in cui infilare il coltello per forzare l'ostrica.

  5. Per il secondo metodo, invece, si richiede una tecnica che si basa soprattutto sulla forza. Sempre muniti di un buon coltello da cucina e di un paio di guanti, si deve infilare il coltello direttamente sulla linea di chiusura e, dopo una torsione, si passa il coltello tra le due parti per dividerle. È un'operazione che va fatta alla massima velocità, perché il guscio rischia di sgretolarsi e di ricadere sull'ostrica all'interno, quindi più in fretta si lavora e minori sono i rischi di rovinare questo gustoso mollusco.

  6. È importante servire le ostriche su un letto di ghiaccio, per mantenerne tutta la freschezza.

aprire ostriche

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>