Come si gioca al SiVinceTutto del superenalotto

La Sisal non smette mai di stupire con l’innovazione continua nel campo dei giochi e delle lotterie. In questi giorni, precisamente il 27 aprile, è stato dato il benvenuto all’ultimo arrivato: SiVinceTutto SuperEnalotto. Lo slogan parla chiaro: ci si può fare un bel regalo, diventare Milionario! Un pay-off davvero ghiotto per coloro che amano sfidare la fortuna settimana dopo settimana, o meglio giorno dopo giorno, o addirittura di ora in ora.
Di cosa si tratta nel dettaglio? Di un’edizione speciale del SuperEnalotto in cui il montepremi è stato distribuito in un un’unica sera: il 27 aprile. Nonostante il presente indicativo nel nome, infatti, tutto si è esaurito in pochi minuti e non è ancora ben chiaro se ci saranno nuove estrazioni, perciò ne parleremo al passato.
Per partecipare al SiVinceTutto, gli aspiranti milionari hanno dovuto scegliere, su una scheda dedicata, sei numeri fortunati, naturalmente compresi tra 1 e 90. Il costo della giocata era di 5 euro ed è stato posto un limite anche alle combinazioni: massimo 12.376 giocate diverse. Fin qui niente di nuovo.
Come per la tombola, il bingo e i loro eredi, avrebbe vinto chi, in un lampo di genio e fortuna, avesse indicato sulla schedina i numeri effettivamente estratti, indipendentemente dall’ordine di estrazione. Ma, attenzione, il banco avrebbe pagato le vincite per 3, 4, 5 e 6 numeri e le vincite sarebbero state proporzionali alla precisione del pronostico. In sostanza, a prima vista, con 5 euro, un cittadino avrebbe avuto 4 possibilità di vincita. Gli organizzatori, però, hanno specificato “per correttezza” che c’era 1 possibilità su 318 di vincere. L’estrazione è stata realizzata nella sede AAMS di Roma, garantita da Sisal e dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato.
Riguardo alle vincite, ecco quanto riporta la Sisal (gli amanti delle statistiche e dei numeri, calcoleranno in fretta i ricavi):
“Tutto il montepremi raccolto” sarà interamente distribuito secondo le seguenti percentuali:
a. il 50,00% alle vincite di prima categoria;
b. il 32,38% alle vincite di seconda categoria;
c. il 3,36% alle vincite di terza categoria;
d. il 14,26% alle vincite di quarta categoria.”
Nessun 6? Niente paura, il premio riservato alla categoria è ripartito tra le vincite di seconda, terza e quarta categoria.

Ad onor di cronaca ricordiamo la combinazione fortunata estratta il 7 aprile: 1, 7, 19, 32, 41 e 71. Il Montepremi del concorso è stato di 24.265.187, 50 euro; non ci sono stati 6, quindi gli 11 cittadini che hanno collezionato un 5 si sono aggiudicati poco più di 750 milioni di euro, i 4 sono stati 1.106 e si sono aggiudicati circa 2200 euro e i 3, che sono stati ben 37.316, hanno portato a casa un bottino di 363,62 euro.

Ogni altra informazione su SiVinceTutto del Superenalotto può essere rintracciata sul sito ufficiale: http://www.giochinumerici.info/portal/page/portal/sitoinformativo/SiVinceTuttoSuperEnalotto/SiVinceTuttoSuperEnalotto.

come-si-gioca-al-sivincetutto-del-superenalotto

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>