Come scrivere un testo senza distrarsi, grazie a FocusWriter

Quando si prepara un documento di testo può capitare di distrarsi con i tanti comandi presenti attorno all’area di scrittura, o con ciò che si intravede dallo sfondo trasparente.
In questa guida vedremo come utilizzare un editor minimale ma completo che dovrebbe migliorare sensibilmente la nostra produttività nella redazione di contenuti.

 

Istruzioni

  1. Rechiamoci sulle pagine di “FocusWriter” e scarichiamo la versione dell’editor più consona al nostro sistema ed alle nostre preferenze (es. la portable).

  2. A discrezione dell’utente è possibile supportare gli sviluppatori con delle donazioni volontarie.

  3. Avviamo il tool e, a centro pagina, verrà visualizzata l’area nella quale poter scrivere, un rettangolo verticale circondato da un tema personalizzabile di grande semplicità (spesso monocromatico).

  4. Iniziamo a scrivere qualcosa. Potremo formattarlo, allinearlo e centrarlo grazie ai comandi presenti nel menu a scomparsa “Formatta”. Nel caso sia necessario spostare del testo o copiarlo, non mancheranno i classici comandi “taglia-copia-incolla” presenti nel menu “Modifica”.

  5. Per fruire dell’ottimo controllo ortografico, rechiamoci nel menu “Strumenti” e selezioniamo la lingua del documento. Qualora dovesse esservi un errore nel testo digitato, verranno suggerite le correzioni allo stesso nella medesima modalità già vista in Word o Writer.

  6. Il salvataggio del documento, infine: andando nel menu “File” sarà possibile salvare quanto digitato in formato Word (docx), Writer (odt), testo (txt) anche formattato (rtf).

image-52165324-640x480

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>