Come scovare gli intrusi nella rete wifi

A volte la lentezza della nostra connessione non dipende dalla congestione della rete o dai programmi di condivisione attivi sul nostro Pc: il problema risiede in coloro che, senza autorizzazione ed a scrocco, si attaccano alla nostra rete per i loro bisogni. In questa guida vedremo come scovarli, prima di blindare – in qualche modo – la nostra rete.

 

Istruzioni

  1. Il programma al quale ci affideremo è “Zamzom wireless network tool” (http://adf.ly/kVbQB). Dopo averlo installato, il programma in oggetto avvia la sua interfaccia con una serie di informazioni sulla nostra rete: nome computer, indirizzo IP o MAC, intervallo IP address.

  2. A questo punto possiamo eseguire una scansione rapida o completa della nostra L.A.N: avremo gli indirizzi IP e MAC dei device connessi alla nostra rete. Rechiamoci sui device di casa e ricaviamone gli IP che vanno ad avere sulla rete, in modo da escluderli dal novero dei dispositivi scovati da Zamzom.

  3. Trovato l’intruso basterà non autorizzarne il MAC address nel pannello di controllo del router ed avremo, cosi, sloggiato i “portoghesi” della connessione wireless.

Wireless-Network-Watcher-ziogeek-300x300

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>