Come scoprire novità musicali, cinematografiche e letterarie con LivePlasma

Per quanto si possa essere mentalmente aperti, ognuno di noi ha delle preferenze in ambito musicale: un genere, un cantante o un gruppo preferito. Certo, ascoltare sempre le stesse cose, alla lunga stanca e, quindi, come possiamo espandere i nostri orizzonti senza, per questo, svilire le nostre preferenze?
Semplice. Basta seguire questa guida!

 

Istruzioni

  1. Quel che andremo ad usare oggi è un motore di ricerca. No: niente di formale, nessuna complessa stringa testuale da usare od operatori tra i quali giostrarsi.

  2. Il tool dei nostri desideri, "LivePlasma", ha - infatti - un approccio grafico ispirato sul meccanismo delle "reti semantiche" o "reti dei significati".

  3. Vediamone il funzionamento in pratica. Giunti nella home del servizio (http://bit.ly/1jEatOk) troveremo un box testuale in cui inserire il nome di un cantante o di un gruppo: immediatamente farà la sua comparsa una mappa grafica fatta di globi connessi.

  4. Al centro sarà collocato l'elemento da noi indicato: le connessioni porteranno agli altri globi con i quali saranno rappresentati gli artisti più simili per genere o ritmo. La navigazione della mappa musicale può essere fatta in due modi: il primo consiste nel cliccare su un globo e nel selezionare “Solo” per vedere un video del gruppo da noi indicato e contenuto nel globo selezionato. Scegliendo, poi, il pulsante “Simile” avremo la riproduzione del video di un artista simile.

  5. L’altro modo, invece, per esplorare la mappa musicale consiste nell’usare il mouse e nel cliccare su un globo diverso da quello di partenza: in questo modo ci sposteremo di artista in artista. Man manco che la mappa verrà esplorata e ci si sposterà verso una nuova “scoperta”, la mappa si ridisegnerà mettendo al centro il nuovo globo.

  6. Infine è da notare che il progetto “LivePlasma” permette anche di scoprire nuovi film o nuovi libri sempre col medesimo sistema delle mappe grafiche concettual-interattive.

image-52115649-1024x768

2 comments

Leave Comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>