Come sconfiggere la nausea in viaggio con rimedi naturali

Viaggiare è bellissimo, e partire per le vacanze è quel momento che si aspetta per l’intero arco dell’anno, ma se si soffre di nausea da viaggio, può essere un incubo arrivare a destinazione. Se si viaggia poco, allora si può anche far uso di medicinali, ma se si è costretti a viaggiare spesso, in autobus, o in macchina, per lavoro, allora è meglio sapere che ci sono tantissimi rimedi naturali contro la nausea che potete utilizzare senza paura che vi possano far male. Vediamo insieme alcuni rimedi per combattere le nausee in viaggio senza l’uso di farmaci.

 

 

Istruzioni

  1. Lo zenzero: Questa radice tanto misteriosa per noi italiani, è davvero molto utile contro la nausea, consigliata quasi sempre anche per le nausee in gravidanza. Si può ormai trovare in ogni supermercato, ed è venduto fresco nel banco della verdura, oppure in polvere nel reparto delle spezie. Questa radice va grattugiata per aggiungerla alle pietanze, tipo a dolci e biscotti. I tipici biscotti nord europei di Pan di zenzero sono preparati con questo alimento e sono ottimi da portare in borsetta. La radice può essere anche bollita in acqua per essere poi degustata in viaggio, essa blocca il senso di vomito e ha anche un potere disintossicante. Un vecchio trucco è quello di versare un po’ di estratto di zenzero in un fazzoletto da odorare quando si ha il senso di vomito.

  2. Limone e menta piperita: Prendete la buccia di un limone fresco e un bel mazzetto di menta piperita e frullateli insieme. Versate tutto in un vasetto da 50 ml., avvitatelo bene e portatelo con voi. Basterà aprirlo e respirare gli odori per bloccare l’avvio della nausea. Potete anche bollire il contenuto in acqua e fare una tisana fredda da mettere in borraccia. La menta ha un odore molto forte e distrae il cervello dal disagio momentaneo che si può avvertire in auto.

  3. Acqua di riso: Se soffrite di questo disturbo, allora vi converrà non buttare via l’acqua del riso. Conservatela, le nonne la usavano come rimedio naturale contro la nausea, ne bevevano un sorso e poi usavano mettere sulla fronte un fazzoletto imbevuto di acqua e alcol. Il forte odore sembrava funzionare.

  4. Agopressione: In vendita esistono braccialetti che sfruttano il principio dell’agopuntura e premono in un punto preciso del polso tra i tendini che sembra alleviare la nausea. Potete provarci anche senza bracciale; posizionate il pollice direttamente sul vostro polso capovolto e premete in un punto centrale per 5 minuti respirando dolcemente. Fate delle prove finché non vi sembrerà di stare un po’ meglio.

  5. Alimentazione: Un ottimo consiglio è quello di non mangiare troppo se si soffre di nausea, per evitare di stressare lo stomaco e naturalmente portarlo ad espellere ciò che ha assimilato. Solo voi conoscete voi stessi e dovete essere i primi ad analizzare il vostro corpo per capirne i bisogni e trovare il rimedio più adatto al vostro caso.

mal-di-macchina

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>