Come sbloccare un device Android con Fast Reboot

Quando si usa lo smartphone da un po’ può accadere che il device sia lento e che spesso “si impalli”: si tratta di brevi istanti nei quali lo smartphone, o il tablet, finisce in uno stato di “congelamento”. In alcuni casi si tratta solo di una RAM ormai saturata del tutto dalle tante app ancora attive in background. Esiste un rimedio semplice? Certo, e lo scopriremo proprio nel corso di questa guida.

 

Istruzioni

  1. Installiamo, per i device Android, l'applicazione gratuita "Fast Reboot" (http://goo.gl/zl6aGp). Al contrario di quel che il suo nome lascia intuire, Fast Reboot non si occupa di riavviare il sistema ma apporta al device i medesimi benefici che si avrebbero con un sistema di fresco avvio: tutta o quasi la RAM libera.

  2. Il risultato viene ottenuto tramite il killeraggio in blocco di tutte le applicazioni in quel momento attive e intente ad impegnare le risorse di sistema. La CPU e la RAM, in sostanza, verranno alleggerito di ogni...pensiero abbiano in quel momento.

  3. Come ottenere tutto ciò? Non occorre nessuna complicata serie di impostazioni: è sufficiente che, per ottenere uno speed del sistema, si proceda con un semplice tip sull'icona che Fast Reboot collocherà su una delle HomeScreen del nostro dispositivo. Fatto! Lo smartphone riprenderà a correre come prima...sino al prossimo ingorgo, ovvio.

unnamed8

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come rendere artistica la HomeScreen di Android grazie a Muzei | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>