Come salvare i nostri sms sul cloud con Sms Backup & Cloud Sync

Prima di formattare uno smartphone è bene fare il backup di tutto. Anche degli SMS. L’inconveniente di molte applicazioni dedicate a questo compito consta nel fatto che gli SMS vengono, poi, salvati sulla memoria dello smartphone o, al massimo, sulla schedina SD.
In questa guida analizzeremo un’app di SMS backup che opera anche col cloud.

 

Istruzioni

  1. Apriamo il PlayStore ed installiamo "Sms Backup & Cloud Sync" (http://goo.gl/BNd9da). Successivamente portiamoci nella schermata principale dell'applicazione ed iniziamo le operazioni.

  2. Con la voce "Backup" eseguiremo il backup, taggato con una data, dei nostri SMS ed MMS mentre con "Restore" potremo scegliere quale, tra i vari backup, ripristinare.

  3. Sin qui, Sms Backup & Cloud Sync somiglia a mille altri tool simili. Dov'è dunque la differenza che dovrebbe farcelo preferire? Innanzitutto il backup può essere fatto anche online, sul cloud di GDrive o di Dropbox (basta entrare nelle impostazioni dell'app).

  4. Altro punto interessante riguarda, infine, i Restore: possiamo esplorare i vari backup e leggere i singoli SMS contenuti e, in fase di ripristino, possiamo scegliere il range temporale dei messaggi da recuperare.

10281438-1369351112300

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>