Come riversare una musicassetta su Pc

Trasferire le musicassette da un mangianastri al computer non è un procedimento semplice né immediato, e i fattori da tenere in considerazione sono molteplici. La qualità del risultato spesso lascia a desiderare e, tra i rischi che si corrono, c’è anche quello di danneggiare il proprio pc.

 

Istruzioni

  1. Ecco ciò che serve prima di cominciare con le operazioni di trasferimento. Un adattatore stereo a "Y": si tratta di un cavo che presenta in un'estremità una coppia di pin RCA, di colore rosso e bianco, e nell'altra un jack stereo da 3,5 mm. Questo tipo di cavo è denominato "cavo audio da 3,5 mm stereo a doppio RCA". L'adattatore deve avere una buona "schermatura", elemento in grado di impedire che all'interno della registrazione finisca pure il rumore della ventola del pc (in alternativa possono essere utili allo scopo anche un cavo con una coppia di RCA e interfaccia audio che possa convertire da RCA a USB oppure un cavo stereo con "mini" jack da 3,5 millimetri in tutte e due le estremità); un Pc la cui scheda audio abbia un ingresso jack. In caso non fosse presente - può capitare con alcuni notebook - si può utilizzare uno degli ingressi USB. L'ingresso del microfono, invece, può sostituire l'assenza di ingresso Line-in, anche se sconsigliato poiché nella maggior parte dei casi è mono e non stereo; un software per registrare il suono; una piastra con un'uscita audio RCA o un'uscita stereo jack.

  2. A questo punto si può iniziare a trasferire su pc il contenuto della musicassetta: per prima cosa, posizionare il nastro dal punto in cui vogliamo far partire la registrazione.

  3. Collegare i pin RCA, bianco e rosso, nei rispettivi jack in uscita del ricevitore stereo e l'altro capo all'ingresso della scheda audio del Pc.

  4. Avviare il computer ed il software di riproduzione che si intende utilizzare. Windows ne ha uno in dotazione, denominato "registratore di suoni" e lo si può trovare nella sezione "Intrattenimento".

  5. Fare clic sul pulsante che avvia la registrazione del software e qualche secondo dopo premere il tasto "play" sul riproduttore a cassette. Da questo momento il computer inizierà a registrare il contenuto della musicassetta.

  6. Quando l'operazione è completata, cliccare sul pulsante "stop" del software per interrompere il trasferimento. Per salvare il file audio appena registrato sul pc basterà cliccare su "File" e poi su "Salva". Da questo momento il file .wav è salvato sul computer e potrà essere convertito, con un'apposita funzione del software, in .mp3 per non occupare troppo spazio.

  7. Alcune informazioni aggiuntive ( meglio cominciare la registrazione a volume basso, poiché un volume eccessivo in ingresso potrebbe persino causare danni al Pc. Sarebbe meglio, prima di cominciare, fare qualche prova per trovare le regolazioni migliori. Il programma di registrazione salverà il file su pc in formato .wav, che occupa parecchio spazio.Assicurarsi dunque, prima di registrare, che l'hard disk ne abbia a sufficienza. I suoni trasferiti da sorgenti come gli stereo portatili sono, nella maggior parte dei casi, di qualità piuttosto scadente)

ION-Tape-express-Cassette-500

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>