Come risparmiare con MyBest.it

Un adagio economico vuole che, in periodo di crisi, se non si riescono a incrementare le entrate, vanno ridotti le uscite (spese e costi che siano). Lo stesso vale per la micro-economia domestica. In questa guida vedremo proprio come utilizzare alcuni metamotori di ricerca per risparmiare sulle nostre utenze domestiche.

 

Istruzioni

  1. Un portale che si rivela particolarmente utile, premiato in tal senso nel 2013, è "MyBest.it". Nella home, grazie ad una barra orizzontale in alto, è possibile effettuare i nostri confronti tariffari in varie categorie, secondo tutta una serie di parametri impostabili: ADSL (Voce, Dati, Voce e Dati, Velocità di navigazione, Privati o Business), Pay-Tv (indicazione dei vari pacchetti, tv inclusa o meno), Elettricità ed Energia Verde (Potenza di erogazione, tipologia di fascia oraria), Gas (ambito territoriale, tipologia di tariffa), Telefonia (tipologia offerta, quota mensile, telefono incluso o meno).

  2. Individuata la promo che fa al caso nostro, possiamo attivarla di persona o chiedere che un esperto ci contatti, via mail o telefono, per indicarci i passi da seguire.

  3. Utile è anche la sezione "Le Tariffe più" convenienti che ci mostra, per ogni categoria di spesa, le migliori tariffe e non manca, infine, la possibilità di farsi revisionare la bolletta da un esperto, inviandola in formato PDF, perché ci venga suggerita una tariffa "su misura" nel campo di spesa che più ci preme contenere.

Immagine-1-315x177

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>