Come riparare un foro nella ruota di una bicicletta

Le belle giornate risvegliano negli amanti della bicicletta il desiderio di pedalare. Ma, così come il corpo necessita di rodaggio dopo la sosta invernale, anche la bicicletta può aver bisogno di manutenzione dopo essere rimasta ferma per molti mesi.

La brutta sorpresa nel riprendere la bici dalla cantina al termine dell’inverno può non saltare subito all’occhio. Una ruota a terra può anche essere soltanto sgonfia ma se, rigonfiandola, torna a terra dopo pochi minuti significa che è bucata. Non c’è ragione di farsi prendere dallo sconforto, né di pensare di dover rinunciare alla pedalata all’aria aperta: l’inconveniente si può risolvere nel giro di mezz’ora. Basta avere a disposizione gli strumenti necessari per riparare il foro nella gomma, che è di gran lunga l’incidente più classico quando si va in bici. Ciò che serve è: mastice, un foglio di carta abrasiva e le toppe. La gran parte dei negozi di biciclette vende questi materiali, spesso tutti insieme in forma di kit che si può portare appresso nel sottosella o nel cestino della bicicletta. Per procedere alla riparazione, ecco cosa bisogna fare.

 

Istruzioni

  1. Innanzitutto è necessario sfilare la camera d'aria bucata dalla ruota della bicicletta

  2. Poi bisogna gonfiarla, in modo da poter individuare il buco. Si può procedere in due modi: avvicinando la gomma alle labbra per percepire la fuoriuscita dell'aria, oppure immergere la camera d'aria in una bacinella d'acqua: il buco sarà facilmente individuabile per via delle bollicine provocate dall'aria che viene fuori

  3. A questo punto si deve segnare la zona corrispondente al foro e cercare eventuali altre fuoriuscite d'aria

  4. Dopo aver segnato il foro provvedere ad asciugare la camera d'aria e verificare se all'interno dello pneumatico sono presenti gli elementi che hanno causato la foratura (chiodi, spine etc.) che potrebbero colpire di nuovo se non rimossi

  5. Una volta asciugata la camera d'aria, passare la carta abrasiva sulla zona del foro

  6. Sgonfiare interamente la camera d'aria e applicare un po' di mastice nella zona del buco, sul quale andrà poi attaccata la toppa

  7. La toppa va applicata premendo con una certa forza, in modo che aderisca al meglio alla camera d'aria

  8. Mantenere la pressione sulla toppa per qualche minuto, magari mettendoci sopra un peso o tenendo schiacciata la camera d'aria con il piede

  9. L'operazione, a questo punto, è conclusa e non resta che rimontare la camera d'aria intorno al cerchione infilandola all'interno dello pneumatico

  10. Gonfiare nuovamente la ruota. Ora la bicicletta è pronta: prima di ripartire a spron battuto, però, fare qualche pedalata prudente per assicurarsi che sia tutto a posto e il problema definitivamente risolto.

come-riparare-una-foratura-alla-bicicletta_24d1a7816c812ded5e64bca00ea5663e

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>