Come rimuovere i segni di scarpe su pavimenti in legno

Chiunque possieda un pavimento di legno, parquet o laminato in casa sa bene quanto sia difficile tenerlo sempre pulito. Chi è solito camminare su queste superfici con scarpe dalla suola in gomma, con i tacchi, oppure, chi possiede in casa un animale domestico, conosce di persona il fastidioso problema della rimozione dei segni che si creano a vista d’occhio.

Fortunatamente, le aziende produttrici di prodotti per la casa ci viene in aiuto fornendo una gamma sempre più ampia di detergenti tra cui scegliere, per eliminare i segni dalle superfici di legno in modo facile e veloce.
Ci sono a disposizione spugne adatte alla rimozione dei segni. Si tratta di una speciale formulazione, che appena inumidita, si passa leggermente sul segno da rimuovere, e questo è cancellato efficacemente, come se fosse una vera e propria gomma da cancellare.

Molte case produttrici di detergenti per i pavimenti hanno messo in commercio prodotti specifici per lavare i pavimenti in legno, unendo, alla formula delicata per questo speciale materiale, anche componenti in grado di creare una leggera patina invisibile che protegge i pavimenti dai segni di calpestio, che si creano tra un lavaggio e l’altro.

Quale rimedio tradizionale utilizzare?

Chi si affida ai rimedi casalinghi, troverà molto utile un classico metodo della nonna.
Principalmente utilizzato per togliere i segni dai muri, con una piccola modifica risulta molto efficace anche per i pavimenti in legno.

Con l’aiuto di una spugna morbida si passa sul segno da rimuovere acqua calda e sapone neutro, facendo una bella schiuma e lasciando in posa per qualche minuto.
Dopodiché si risciacqua la zona trattata con semplice acqua tiepida, facendo ben attenzione ad eliminare completamente il sapone depositato, e si asciuga con un panno morbido.
Si noterà subito che il pavimento è tornato pulito come per magia.

Qualunque sia il metodo di pulizia che si preferisce, è buona norma non utilizzare spugne o tessuti grezzi, che possono graffiare irrimediabilmente queste superfici.

È bene avere anche l’accortezza di non camminare sui pavimenti in legno con scarpe sporche o bagnate, prendendo la buona abitudine di cambiare calzature quando si entra in casa, o in alternativa, pulire bene le suole. Le stesse attenzioni vanno estese anche alle scarpine dei bambini, oppure alle zampe degli animali domestici che vanno pulite prima di farlo entrare in casa.

Il mercato offre prodotti adatti ad ogni necessità di pulizia per i pavimenti in legno, anche per piccole zone da trattare, come rimuovere i fastidiosi segni causati dalle scarpe. Combinando l’efficace azione di questi prodotti a un corretto comportamento, sarà possibile godersi i pavimenti sempre brillanti, puliti, e protetti da antiestetici segni.

APPROFONDISCI LA GUIDA: Come smacchiare la moquette

pavimento-in-legno2

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>