Come rimuovere le toolbar dai browser

Le toolbar, tranne casi rarissimi, sono una vera piaga per i browser: si installano non richieste e, come se non bastasse, rallentano sia il browser che la navigazione web. In alcuni casi, poi, reindirizzano la home del browser a propria discrezione.
In questa guida vedremo come liberarcene una volta per tutte.

 

Istruzioni

  1. Preleviamo l'eseguibile di "Toolbar Cleaner" (http://adf.ly/mfvAD) ed avviamone l'installazione che durerà pochi istanti: al termine, togliamo la spunta alle proposte di installare anche una protezione antiphishing e di settare la home del browser su "MyStart".

  2. Nella schermata d'avvio del programma noteremo la scheda "Browsers" e la scheda "Windows Startup": nella prima verranno elencati i nostri browser con le corrispondenti toolbar. Selezioniamo quella da rimuovere e premiamo sul tasto corrispondente: senza far nulla avremo alleggerito il nostro client di navigazione.

  3. Nella seconda scheda del programma, invece, verranno elencati tutti i programmo che si avviano col computer e che ne rallentano il boot: selezioniamo quello che ci "appieda" maggiormente, facciamo tasto destro e rimuoviamolo.

  4. Infine, nelle Opzioni, è possibile accedere al Pannello di Controllo di Windows in modo da rimuovere, a mano, eventuali programmi collaterali installati assieme alle toolbar.

toolbar-cleaner-banner

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come evitare il software spazzatura che si annida nei nuovi driver Windows | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>