Come rimandare (con ordine!) la lettura delle pagine internet interessanti

A volte può capitare che, navigando per il web, si trovino pagine interessanti che non possiamo o vogliamo leggere sul momento. Certo, potremmo salvarle nei preferiti e leggerle dopo: in tal modo, tuttavia, non faremmo altro che creare confusione nella nostra lista bookmarks.
Un modo più efficiente per gestire questa situazione, invece, consiste nell’usare un’estensione di tipo “Read it later” (leggila dopo) nel nostro browser preferito.

 

Istruzioni

  1. Rechiamoci nella raccolta dei componenti aggiuntivi per Firefox ed installiamo "Pocket" (http://adf.ly/lD2gY).

  2. Appena installato, Pocket ci chiederà di creare un account per sincronizzare le pagine salvate su tutti i nostri device che abbiano installato Pocket col medesimo account.

  3. A questo punto, creato l'account, possiamo salvare le pagine per leggerle quando più ci è comodo. Rechiamoci su una pagina qualsiasi e facciamo tasto destro col mouse e scegliamo "Save to Pocket".

  4. In alternativa possiamo scegliere la voce "Click to Save Mode": d'ora innanzi tutti i link che cliccheremo nella pagina visitata finiranno nell'elenco delle pagine da leggere.

  5. Per accedere a quest'elenco, espandiamo l'icona in alto a destra di Pocket: "Edit" permette di cambiare il titolo della pagina e di corredarla con dei tag, "Text view" si occupa di mostrarci una didascalia introduttiva della pagina, "Mark as read" va flaggata quando la pagina è letta in modo da rimuoverla dall'elenco.

  6. Quando le pagine salvate si accumuleranno, la mascherina di ricerca di Pocket permetterà di cercare gli url salvati per titolo, tag, per data di aggiunta...

  7. Da notare, infine, che in "Advances" va flaggato "autosync" in modo da trasferire subito le pagine nell'account Pocket mentre in "Offline" sarà possibile usare quest'estensione per salvare una copia off-line della pagina da visitare anche a connessione spenta/disattivata/in avaria

Pocket

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>