Come rifare un letto in maniera perfetta

Rifare il letto è un incubo per molti, soprattutto quando quelle piegoline non ci lasciano riposare in pace o, peggio, quando durante la notte gli angoli del lenzuolo vengono via lasciandoci a contatto diretto con il materasso. Allora come rifare il letto perfetto, per non avere di questi problemi?
Con questi piccoli accorgimenti, sarà un gioco da ragazzi!

Come avere un letto perfetto

Gli angoli

Il primo segreto per un letto perfetto è quello di fermare gli angoli in maniera impeccabile.
Del resto è il trucco utilizzato negli hotel, negli ospedali e nelle caserme per avere sempre lenzuola ben tirate.
Si tratta di rimboccare sotto il materasso (sul lato dei piedi) il lenzuolo e poi la parte laterale. In questo modo, il lenzuolo si mantiene fermo e non si corre il rischio che si muova.

 

Federe e copripiumino

Spesso infilare il cuscino nella federa o il piumino nel copripiumino diventa un incubo. Ecco un semplice trucchetto!
Arrolotate la federa (o il copripiumino) su se stessa, infilate il cuscino ed afferrate le due estremità della federa con quelle del cuscino. A questo punto srotolate la federa e voitlà, il cuscino è pronto!
Nel caso del copripiumino, mantenete con le mani le estremità e scuotete verso il basso affinchè il copripiumino scenda da solo.

Le pieghe

Per evitare le fastidiosissime pieghe delle lenzuola, stirarle è di certo il metodo più efficace. Chi non abbia voglia o tempo, però, può piegarle prima di stenderle ad asciugare e raccoglierle ancora umide, applicando un peso sopra (vocabolario, libri spessi, scatole piene). Le lenzuola saranno come appena stirate!
Infine, se durante la notte le lenzuola si sono viziate, basterà spruzzare al mattino con un po’ d’acqua, stirarle per bene ed asciugarle con l’asciugacapelli: le pieghe spariranno ed il letto sarà fresco senza necessità di lavare le lenzuola ogni giorno!

Letto rifatto

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>