Come rendere pulita la gomma bianca delle scarpe da tennis

Nelle scarpe da tennis la gomma bianca tende a sporcarsi con facilità e può far sembrare vecchie, e rovinate, anche  un paio di scarpe acquistate da poco tempo. Ecco alcuni consigli efficaci per pulire la gomma delle scarpe.

 

 

Istruzioni

  1. I sistemi con i quali si può provvedere alla pulizia della gomma si riassumo sostanzialmente in tre modalità: utilizzando alcol o acetone, sgrassatore e lavatrice.

  2. Alcol o acetone: tra gli strumenti di pulizia che si possono utilizzare, questo è senza dubbio semplice e rapido, ma presenta alcune controindicazioni. Occorre versare alcune gocce su un po' di cotone e poi passarlo sopra la gomma; in caso la macchia persista, sfregare un po' più a lungo fin quando non sarà scomparsa del tutto. Basta dunque veramente poco per far ritornare la gomma praticamente nuova, ma tale metodo è il meno consigliato, perché questo tipo di sgrassatori sono piuttosto aggressivi e, se utilizzati con troppa frequenza, alla fine potrebbero rovinare la gomma, rendendola più fragile e secca. Col passare del tempo poi, l'alcol intaccherebbe il bianco della gomma che quindi potrebbe ingiallirsi. È consigliato dunque fare un uso non troppo frequente di acetone o alcol.

  3. Sgrassatore: preferibile un tipo poco aggressivo, come quelli che vengono adoperati per i vestiti. In questo caso è necessario spruzzare il prodotto per due o tre volte sulla parte che si intende pulire o oppure smacchiare e poi attendere per dieci minuti. Durante questo lasso di tempo lo sgrassatore renderà lo sporco più "morbido" e facile da togliere. Poi dopo aver atteso che il prodotto abbia fatto effetto, strofinare la parte della scarpa interessata con l'ausilio di un panno o anche con una spugna da cucina, che però non dev'essere troppo ruvida, per evitare di rovinare la gomma e la parte di scarpa vicina ad essa. In caso di sporco più ostinato, si consiglia di utilizzare uno spazzolino, le cui setole riuscirebbero a raggiungere le parti sporche che si trovano più in profondità. Dopo aver spazzolato, risciacquare la gomma per levare i residui di sgrassatore rimasti.

  4. Lavatrice: è indubbiamente il metodo più comodo, anche se non molto rapido: Procedete mettendo le scarpe all'interno del cestello e utilizzate un programma di "lavaggio a freddo" e lo stesso detersivo che si usa per i capi bianchi. Il lavaggio in lavatrice consente di eliminare non solo lo sporco della gomma ma pure quello del resto della scarpa, ed è consigliato, appunto, quando è l'intera scarpa da tennis ad essere sporca, magari dopo aver svolto attività fisica su una superficie in terra battuta bagnata dalla pioggia. È preferibile affidarsi a questo metodo quando non si ha fretta di utilizzare di nuovo le scarpe in tempi rapidi, poiché l'asciugatura potrebbe richiedere un po' di attesa.

Scarpe_da_ginnastica

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>