Come regolare la luminosità dello smartphone con Lux Lite

Nel panorama attuale sono davvero pochi gli smartphone in grado di regolare la luminosità sulla base del livello di luce riscontrato nell’ambiente in cui si troviamo. Se il nostro telefono è dotato di un sensore di luce, o almeno di una doppia fotocamera, possiamo comunque aggiungervi – a posteriori e per conto nostro – questa utile funzionalità. Vediamo come.

 

Istruzioni

  1. Apriamo il PlayStore ed installiamo l'app "Lux Lite" (http://goo.gl/b6M3VL) o, meglio ancora, la sua versione Pro (Lux Auto Brightness, http://goo.gl/xio52K) che supporta diversi automatismi.

  2. La prima cosa da fare, all'apertura, dell'app è attendere che concluda la scansione della luminosità ambientale attraverso il sensore di luce (o le fotocamere). Terminata questa fase, verrà impostato un livello di retroilluminazione dello schermo.

  3. Sempre nella finestra principale dell'app possiamo stabilire la circostanza della regolazione: allo sblocco del display, manualmente, dinamicamente (secondo la luce ambientale), crescente (secondo l'ora).

  4. In seguito possiamo individuare il profilo contestuale: giorno, noto, automobile, cinema, auto (versione pro). Nelle impostazioni possiamo scegliere la transizione da un livello di luminosità all'altro (gradualmente, dissolvenza...) e l'impostazione dello scenario per la notte e...nel caso si stiano osservando le stelle ("modalità astronomo").

  5. E non è finita. Possiamo divertirci ad esplorare le potenzialità di quest'app sino a trovare la temperatura del colore ed il livello di illuminazione che fa esattamente al caso nostro.

lux-lite

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>