Come realizzare un castello gioco per i bambini

Com’è bello vedere i bambini sognare ad occhi aperti, spesso ci soffermiamo a fantasticare guardando con loro i cartoni animati e rimaniamo incantati, guardando magiche fate e principesse incantate che vivono in castelli meravigliosi. I bambini si divertono tanto a vedere queste storie e spesso ci chiedono di costruire un castello per poter giocare in casa con noi oppure con gli altri bambini. Un castello da gioco è proprio l’ambientazione ideale per farli giocare e come per magia è possibile realizzarlo anche in casa con pochi e semplici materiali. Vediamo come si fa.

Per prima cosa dovete procurarvi i seguenti materiali:

Del cartoncino bianco e colorato, dei rotoli di carta tondi, (quelli interni ai rotoloni di carta da cucina vanno bene) una forbice, una riga, una matita, dei colori acrilici, spiedini e stuzzicadenti, della colla vinilica, del nastro adesivo o biadesivo, pennarelli vari.

Vediamo come procedere

 

 

Istruzioni

  1. Costruire la base: Prendiamo un cartoncino A/3 e usiamolo come base, poi prendiamone altri 2, dividiamoli a metà e tagliamoli, ogni pezzo costituirà un lato della nostra base. Pieghiamo di un centimetro la parte che dovrà poggiare sulla base del pavimento e incolliamola intorno alla base circondandola tutta. Dobbiamo ottenere un rettangolo come una scatola.

  2. Inserire le varie colonne o torri: Prendiamo i rotoli rotondi, ce ne servono almeno 4 per le torri che andremo a posizionare in ogni angolo incastrandole nel cartone. Per farle mantenere basta incidere 2 lati in modo che si incastrino. Poi prendiamo altri tubi e tagliamoli più corti per creare delle altre torri più basse e incastriamole lateralmente.

  3. Costruire i tetti: Con del cartoncino colorato creiamo dei coni che andranno a formare la punta delle torri, il tetto caratteristico dei castelli. Incolliamoli con della colla vinavil e posizioniamoli sulle estremità della nostra struttura aiutandoci con vari materiali, come il nastro adesivo, il biadesivo e la colla. Cerchiamo ora di creare l’ingresso creando un’altra struttura a forma di casa da inserire nella parte anteriore del castello. Pieghiamo un cartoncino in tre parti e disegniamo un portone d’ingresso nella parte centrale. Pieghiamo in tre e assembliamo il tutto. Con del cartoncino creiamo un tetto anche per questo pezzo, intagliando il bordo e decorandolo.

  4. Decorare: Dopo aver fatto funzionare bene la fantasia, possiamo passare alla decorazione. Con l’aiuto della matita e dei pennarelli, disegniamo delle decorazioni sul castello come mattoncini a vista, finestre, balconi, stemmi di regni, corone, bandiere varie ecc… Poi con l’uso dei colori acrilici andiamo a colorare il tutto. Con gli stecchini creiamo delle bandiere da applicare con la colla alla punta delle torri e con vari pezzetti di carta intagliata creiamo delle piccole lanterne, degli oggetti a rilievo e così via. Aggiungiamo un portone all’ingresso creato con del cartone più spesso e un finto ponte levatoio. Una volta finito si potranno dare inizio ai giochi e allora buon divertimento.

2012-29cardboardcastle

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>