Come realizzare da soli delle stelle filanti

Quando il Carnevale entra nel vivo, le stelle filanti rappresentano l’immancabile dotazione per tutti i bimbi che vogliono festeggiare la festa più allegra dell’anno. Ecco come realizzarle in casa in modo semplice e veloce.
Per realizzare delle belle stelle filanti fatte in casa, occorre del cartoncino colorato o dei fogli di carta colorata, delle forbici, un taglierino, lo scotch e alcune buste di plastica. Se si può, la macchina distruggi documenti è un’ottima alleata per la realizzazione delle stelle filanti.
Può essere anche un lavoro da fare coi propri figli, ovviamente facendo attenzione alle manine visto che si maneggiano oggetti da taglio, ma sarà una gioia vederli divertire mentre realizzano qualcosa con voi. Il procedimento è semplice e veloce, con la macchina distruggi documenti lo è ancora di più, perché è sufficiente inserirvi i fogli o i cartoncini colorati per farne, poi, uscire tante strisce.

 

 

Istruzioni

  1. Procuratoci quanto necessario, per prima cosa è importante prendere qualche striscia di quelle ottenute, almeno cinque o sei, arrotolandole sulle dita in moto tale da creare un piccolo anello che va fermato con lo scotch. Lo stesso procedimento va fatto per tutte le strisce di carta che si sono ottenute, per questo motivo è importante utilizzare tanta carta per ottenere un gran numero di strisce, d'altronde se i bambini vogliono uscire in strada e lanciarle agli amichetti, ne devono avere un bel rifornimento per potersi divertire e giocare in allegria.

  2. Ovviamente, non tutti hanno a disposizione in casa una macchina distruggi documenti, non è uno strumento comune, a meno che non si decida di lavorare in ufficio. Non è comunque un problema, perché si possono utilizzare anche altri strumenti per il taglio, come detto prima, vanno benissimo anche le forbici e un taglierino. In questo caso prestare la massima attenzione al bambino e, se si decide di lavorare con lui,sarebbe preferibile non utilizzare il cutter, lavorando solamente con le forbici, strumento molto più sicuro.

  3. Per tagliare le stelle filanti, prendere un mazzo di almeno tre cartoncini o sei fogli di carta classici e, sull'elemento superiore, tracciare delle linee in senso verticale, sfruttando, quindi, la parte lunga del foglio. Queste saranno le linee guida da seguire per tagliare dritto e ottenere tante strisce della stessa misura. Dopo aver ottenuto le strisce, il procedimento è lo stesso descritto prima, vanno avvolte a gruppi sul dito e fermate con lo scotch.

  4. Utilizzando il taglierino, invece, il procedimento non si discosta molto, in questo caso sfruttando delle squadre, si effettua un'incisione profonda partendo dal foglio superiore fino ad arrivare all'ultimo e si tira il taglio seguendo la linea della squadra per ottenere tante strisce uguali da arrotolare sul dito. Tutte quelle ottenute si mettono in un sacchetto pronte ad essere utilizzate per festeggiare, perché è sufficiente soffiarvi dentro per farle uscire, come le stelle filanti tradizionali.

Come realizzare da soli delle stelle filanti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>