Come realizzare da soli degli occhiali 3 D

Gli occhiali tridimensionali sono disponibili in commercio in quasi tutti i negozi di tecnologia, ma non solo. Potrebbe, infatti, essere divertente anche tentare di farli in casa, magari per far un po’ divertire i bimbi.
Il materiale che serve per la realizzazione degli occhiali in tre dimensioni non è difficile da reperire, lo si trova tutto nelle cartolerie. E’ sufficiente avere del cartoncino, colla, dei fogli di plastica trasparente (rosso e blu), strumenti da taglio come forbici e taglierino e, se si vuole dare il tocco finale all’occhiale, un colore a tempera nera con un pennello a setola dura.

 

 

Istruzioni

  1. Ovviamente per ottenere l'occhiale occorre creare la forma dello stesso, che va realizzata per esteso, quindi immaginando di schiacciare un paio di occhiali mettendo tutto sullo stesso piano. Si consiglia di disegnare prima a matita sul cartoncino e poi di ripassare i bordi con un pennarello o una penna, in modo tale da avere una traccia ben visibile per passare poi al ritaglio. Dal momento che l'occhiale tridimensionale è composto da due parti, una interna e una esterna, per avere due occhiali identici è consigliabile lavorare direttamente su due cartoncini, fermandoli insieme ai bordi con scotch ed effettuando, quindi, il taglio doppio. Solo così è possibile ottenere due parti che siano perfettamente sovrapponibili l'una con l'altra.

  2. Per il ritaglio le forbici sono lo strumento migliore, perché consentono un taglio più preciso sulle curve, oltre che quello più sicuro se si vuole lavorare con la collaborazione di un bambino, che non andrebbe mai esposto al pericolo di un taglierino, vista la pericolosità di tale strumento. Al massino con il taglierino si possono praticare tagli netti precisi nelle zone lineari dell'occhiale. Controllare, sempre, che i due cartoncini vengano tagliati perfettamente insieme. Tra le due parti andranno successivamente inserite le lenti di plastica.

  3. Per le lenti, il lavoro è molto semplice, prendendo la misura del taglio effettuato all'interno dell'occhiale nella montatura, bisogna tagliare dei rettangoli poco più grandi in modo tale che possano essere successivamente incollati alla precisione e che rimangano ben saldi all'interno della montatura.E' importante che la plastica non subisca distorsioni o pieghe di qualche genere, molto fastidiose quando si guarda attraverso la lente. Chi vuole, inoltre, può colorare l'occhiale utilizzando la tempera nera, prima di inserirvi le lenti.

  4. Ora che tutto è pronto, non resta che unire le due parti della montatura e le lenti, che sono l'elemento da assicurare per primo. Stendendo un po' di colla stick attorno ai fori realizzati, basta poggiarvi sopra la plastica per farla aderire e, successivamente, va stesa della colla stick su tutta la parte interna di una delle montatura che va sovrapposta all'altra. Gli occhiali in 3D sono pronti!

occhiali-3d

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>