Come pulire la casa con prodotti naturali

Se siete stanche di spendere denaro per avere a portata di mano detergenti di ogni tipo iniziate a risparmiare adoperando prodotti naturali che avete sempre a disposizione. Aceto, sale, limone e altri ingredienti che adoperate per cucinare possono rivelarsi dei preziosi alleati per le pulizie domestiche, ecco come.

 

Istruzioni

  1. Il sale: Il sale grosso può essere utilizzato per eliminare lo sporco più incrostato dal fondo delle pentole.Mettetene qualche cucchiaino nell’acqua della moka e mettetela sulla fiamma senza la polvere del caffè: eliminerete tutte le impurità che si accumulano caffè dopo caffè. Se volete eliminare dagli armadi l’umidità, riempite dei sacchettini di cotone o di lino con sale grosso e metteteli fra la biancheria. Potete aggiungere al sale anche qualche goccia di essenza di lavanda o di altro fiore, in questo modo profumerete anche gli abiti.

  2. Aceto bianco: L’aceto si può adoperare per un numero pressoché infinito di scopi. Mettetelo nella vaschetta dell’ammorbidente della lavatrice per ottenere un bucato morbido e igienizzato alla perfezione. Adoperate l’aceto per eliminare i cattivi odori dal frigorifero o dai mobili in formica. È anche un eccellente sgrassatore adatto a rimuovere anche il grasso incrostato del forno. Inumidite l’interno del forno con una spugna intrisa di aceto bianco, lasciate agire per tutta la notte e poi risciacquate accuratamente. Sulle macchie più ostinate di sporco dovrete insistere strofinando con un panno e molto olio di gomito ma alla fine il vostro forno sarà ben pulito e non avrete adoperato alcuna sostanza tossica.

  3. Bicarbonato: Il bicarbonato è un buon detergente del tutto ecologico. Adoperatelo per rimuovere il calcare assieme al succo di limone. È utile anche per lavare i pavimenti: basta disciogliere un cucchiaio di bicarbonato in un secchio d’acqua assieme al succo di mezzo limone strizzato per avere superfici pulite e igienizzate.

  4. Limone: Strofinate la scorza del limone sull’acciaio della rubinetteria e diventeranno lucidi e puliti senza alcuno sforzo. Il limone assorbe anche i cattivi odori. Potete lasciarne in frigorifero mezzo e assorbirà tutti gli odori forti come ad esempio quello di cipolla.

images

2 comments

Leave Comment
  1. Pingback: Come si utilizza il sapone nero | Guide online

  2. Pingback: Bronchite nei bambini: come riconoscerla e cosa fare per curarla | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>