Come proteggere il sistema col triplo antivirus di Baidu

Uno dei problemi maggiori degli antivirus moderni consiste nel fatto di non essere aggiornati in tempo reale contro le minacce “zero day“.
Oltre a ciò, gli antivirus scontano un problema difficilmente aggirabile: non amano la concorrenza e, difatti, risulta pressoché impossibile tenere due antivirus attivi sul proprio pc.
In questa guida conosceremo un antivirus che cerca di risolvere questi due handicap, a costo zero!

 

Istruzioni

  1. L'antivirus di cui stiamo parlando si chiama "Baidu Antivirus Free" (http://adf.ly/mWn93) e si installa in pochissimi istanti: il tool non propone trashware ma richiede, a scelta, di aderire al programma di miglioramento interno.

  2. Avviamo l'antivirus e facciamo partire la "Quick Scan" iniziale proposta: quest'ultima ha la finalità di assicurare a Baidu di operare in un sistema non infetto ed analizza diversi elementi (avvio e memoria di sistema, add-on dei browser, servizi terminal, image hijack ed altro).

  3. Volendo, possiamo sempre operare delle scansioni più complete ("Full scan") o più mirate (scegliendo le directory o le partizioni desiderate).

  4. Ovviamente non mancano le opzioni: in "General" possiamo attivare i 3 motori antivirali (Baidu, Avira, Baidu Cloud), in "System protection" attiviamo la protezione in tempo reale del pc, in "Proactive defense" è possibile controllare la difesa proattiva che identifica i comportamenti sospetti.

  5. Sempre nelle opzioni è presente la sezione "Download protection" che si occupa di scansionare i file scaricati mentre "Usb protection" bada ad immunizzare le chiavette usb connesse al pc.

  6. In tema di automazione, poi, va doverosamente citata la possibilità di Baidu Antivirus di schedulizzare l'avvio di scansioni automatiche, cosi come automatici sono gli aggiornamenti dell'antivirus stesso. Infine citiamo la piena compatibilità di Baidu con gli altri antivirus: può coesistere con Avast, Bitdefender etc etc.

1901578_523549547760889_1501685990_n

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>