Come proteggere i capelli in estate

Durante l’estate i capelli sono sottoposti ad un forte stress e spesso si arriva in autunno con una capigliatura poco attraente e evidentemente provata. Per salvaguardare la salute e l’aspetto estetico dei capelli è indispensabile ricorrere ad alcuni piccoli accorgimenti quotidiani. Seguite punto dopo punto la guida riportata di seguito e anche voi potrete sfoggiare una chioma invidiabile dopo la stagione più calda.

 

Istruzioni

  1. Anche se dopo una giornata trascorsa al mare siete molto stanche, non tralasciate mai di fare uno shampoo. I residui di sabbia e salsedine sono particolarmente deleteri per i capelli. Adoperate un prodotto detergete delicato: quelli dedicati ai bambini andranno più che bene.

  2. Dopo lo shampoo risciacquate bene i capelli con acqua fredda e il succo di mezzo limone. Otterrete capelli lucidi e morbidi al punto giusto.

  3. Quando state diverse ore in spiaggia, proteggete la chioma con un prodotto idratante specifico. In commercio se ne trovano di vari tipi ma quelli a base di burro di karité sono i più efficaci.

  4. Almeno un paio di volte a settimana è necessario effettuare un impacco a base di olio extravergine d’oliva. Dopo aver lavato normalmente i capelli, massaggiateli dalla radice verso le punte con le mani unte di olio. In questo modo li nutrirete in profondità e gli donerete un aspetto decisamente migliore.

capelli-in-estate

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>