Come preparare le lasagnette fave e fonduta

Le lasagnette fave e fonduta di formaggi sono un primo piatto dal gusto fresco. Possono essere servite assieme ad un vino bianco secco fermo a temperatura molto bassa e si abbinano bene a secondi piatti a base di carni bianche.

Ingredienti:

250 g. di pasta fresca in sfoglie
300 g. di fave sgusciate
80 g. di pecorino
80 g. di parmigiano
40 g. di panna liquida
Brodo vegetale
Uno scalogno
2 rametti di maggiorana
Burro
Olio extravergine d’oliva
Sale
Pepe

 

Istruzioni

  1. Scottate le fave in acqua bollente salata per un paio di minuti, scolatele e fatele raffreddare bene.

  2. Intanto sbucciate lo scalogno e tritatelo finemente con un coltello pesante. Versate un paio di cucchiai d’olio in un tegame e fateli scaldare a fiamma vivace. Aggiungete lo scalogno e fatelo rosolare bene mescolando con un cucchiaio di legno.

  3. Unite le fave e irroratele con un paio di mestoli di brodo vegetale ben caldo. Coprite e fate cuocere il tutto a fiamma lenta. Passate un terzo del composto ottenuto nel mixer e insapori telo con le fogliette della maggiorana.

  4. Versate la panna in un tegamino e scaldatela a fuoco lento assieme al pecorino e al parmigiano grattugiato.Unite il sale, il pepe e una noce di burro.

  5. Quando la salsa sarà diventata cremosa e abbastanza densa, toglietela dal fuoco.

  6. Tagliate la pasta in losanghe irregolari e cuocetele in acqua salata bollente. Scolatele e versatele nel tegame contenente le fave intere, aggiungete la purea di legumi, unite la fonduta e mescolate bene.

  7. A questo punto non vi rimane altro che servire in tavola queste gustose lasagnette prima che si raffreddino.

images

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>