Come preparare la torta Dobos, inimitabile dolce ungherese

Composta da ben sei strati di pan di Spagna, la Torta Dobos è il più goloso dolce ungherese e prende il nome dal pasticcere che la inventò: Jozséf Dobos, che rese nota la ricetta solo dopo la sua morte, avvenuta nel 1884.

Ingredienti

PER LA PASTA:
6 Uova
120 g di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
140 g Farina
80 g Burro

PER LA CREMA:
250 g di burro
200 g di zucchero a velo
60 g di cioccolato fondente in pezzi
20 g di cacao amaro
2 Uova q.b.
Rum

PER LA GLASSA:
200 g di zucchero a velo
30 g di burro

Preparazione

Per prima cosa preriscaldate il forno a 180 gradi.
Si comincia con la preparazione del pan di Spagna. Separate gli albumi dai tuorli e mescolate questi ultimi con lo zucchero, amalgamando bene fino ad ottenere un composto cremoso.
Montate a neve gli albumi.
Aggiungete al composto di zucchero e tuorli la farina, lo zucchero vanigliato, il burro che avrete precedentemente ammorbidito. Incorporate infine le chiare d’uovo montate a neve facendo attenzione a mescolare dall’alto verso il basso per non smontare il composto.
Imburrate e infarinate una teglia dal diametro di circa 14 cm e versatevi parte del composto preparato. Mettete nel forno preriscaldato e cuocete per circa 7 minuti. Il primo strato della Torta Dobos è pronto.
Tenete conto che il composto dovrà bastare per preparare sei sottili strati di pasta, quindi regolatevi con le quantità.
Una volta che tutti e sei gli strati di pan di Spagna saranno pronti, lasciate raffreddare.

Passiamo alla preparazione della crema.
Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e versatelo in una terrina insieme al burro intiepidito, allo zucchero a velo, al cacao amaro e alle due uova. Mescolate fino ad ottenere una crema soffice e spumosa e aggiungete un goccio di rum.

Procedete adesso a comporre la vostra torta Dobos.
Spalmate su ognuno dei sei sottili strati di pasta un po’ della crema al cioccolato preparata e sovrapponeteli uno sopra l’altro (come mostra l’immagine). Mettete a raffraddare in frigo.

L’ultimo passaggio è la preparazione della glassa. Sciogliete a fuoco bassissimo lo zucchero fino a che si sciolga, aggiungete il burro e versate il composto ancora bollente sulla torta.
Il vostro dolce è pronto per essere servito.

 

 

Come preparare la torta Dobos, inimitabile dolce ungherese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>