Come preparare la tartare di salmone

La tartara di salmone può essere presentata in tavola come antipasto oppure come secondo piatto da servire assieme ad un ricco contorno di verdure di stagione.

Ingredienti per 4 persone:

400 g. di salmone fresco
2 scalogni
Un limone non trattato
Un mazzetto di prezzemolo
10 g di capperi sott’aceto
3 gocce di tabasco
Sale
Pepe

 

Istruzioni

  1. Per prima cosa eliminate la pelle del salmone e tagliate la polpa a dadini grandi circa ½ centimetro di lato. Versateli in una ciotola e irrorateli con il succo del limone spremuto.

  2. Grattugiate tutta la parte gialla della scorza e amalgamatela al salmone.

  3. Sbucciate gli scalogni accuratamente poi tritatene finemente uno e tagliate a fettine l’altro. Aggiungete al contenuto della ciotola uno scalogno tritato finemente, i capperi frullati con il mixer assieme al prezzemolo. Mescolate il tutto e lasciate riposare questo preparato per una decina di minuti in frigorifero.

  4. Trascorso questo tempo, riprendete il pesce e, aiutandovi con un coppa pasta, formate delle torrette compatte su piatti da portata.

  5. Prima di servire questa gustosa specialità, decorate la superficie con qualche anello ricavato dallo scalogno rimasto intero e con un ciuffetto di prezzemolo.

  6. Accompagnate in tavola la tartara di salmone con un ottimo vino bianco e un contorno di verdure di stagione preferibilmente crude.

53

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>