Come preparare la Pastiera alle nocciole e cacao

LA PASTIERA
La pastiera è un antico dolce pasquale napoletano fatto di pasta frolla e caratterizzato dalla presenza della ricotta, del grano e della frutta candita.
Esistono molte versioni di questa prelibatezza tipica del giorno della Resurrezione di Cristo che non si discostano, però, da quella tradizionale.
Vediamone insieme quella di nocciole e cacao.

INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA
– 230 gr. di farina 00
– 140 gr. di zucchero a velo
– 115 gr. di burro
– 70 gr. di farina di nocciole
– 30 gr. di pasta di nocciole
– 10 gr. di cacao amaro in polvere
– 1 uovo
– scorza di mezzo limone
– 1 pizzico di sale
– bacca di vaniglia

INGREDIENTI PER LA CREMA
– 250 gr. di ricotta fresca vaccina
– 200 ml. di latte parzialmente scremato
– 350 gr. di zucchero semolato
– 250 gr. di grano cotto
– 30 gr. di burro
– 3 uova
– 25 ml. di essenza di fiori d’arancio
– bacca di vaniglia
– 100 gr. di frutta candita
– 50 gr. di cioccolato grattugiato

 

 

Istruzioni

  1. PROCEDIMENTO PER LA PASTA FROLLA: Lasciare ammorbidire il burro a temperatura ambiente e tritare finemente nel mixer le nocciole con un cucchiaino di zucchero, per crearne un composto sabbioso.

  2. Disporre a fontana la farina e lo zucchero a velo, mescolati su di una spianatoia.

  3. Porre al centro il burro a pezzettini, l'uovo, un pizzico di sale, la farina di nocciole, i semi della bacca di vaniglia tritati finemente e la scorza di mezzo limone grattugiato.

  4. Amalgamare gli ingredienti e lavorarli per poco tempo.

  5. Aggiungere la pasta di nocciole ed il cacao amaro in polvere.

  6. Impastare fino ad ottenere un composto liscio e compatto.

  7. Avvolgere la pasta nella pellicola trasparente e riporla in frigorifero per almeno un'ora.

  8. PROCEDIMENTO PER LA CREMA: In un pentolino, far sciogliere, mescolando, il burro con il latte a fuoco moderato.

  9. Aggiungere la frutta candita ed il grano cotto, amalgamando con una spatola.

  10. Lavorare a lungo la crema di grano sino a raggiungere una consistenza densa.

  11. Lasciare raffreddare la crema.

  12. In una ciotola a parte, mescolare energicamente la ricotta con le uova, lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia tritati finemente, l'essenza di fiori d'arancio e la frutta candita, sino ad ottenere un composto compatto.

  13. Aggiungere la crema di grano e il cioccolato grattugiato ed amalgamare.

  14. PROCEDIMENTO FINALE: Riprendere la pasta frolla dal frigo e stenderla su un piano da lavoro con un mattarello.

  15. Imburrare una teglia e foderarla con carta forno.

  16. Stendere la pasta frolla sulla teglia e rifinirla con lo stesso mattarello.

  17. Versare la crema all'interno.

  18. Con la pasta frolla di avanzo, creare delle striscioline con un tagliapasta ed adagiarle delicatamente sulla crema.

  19. Cuocere in forno a 180° per circa 50 minuti.

  20. CONSIGLI: Per ottenere un'ottima pasta frolla, lavorarla il meno possibile e con le mani non particolarmente calde.

  21. Servire la pastiera almeno 24 ore dopo la cottura, spolverizzandola con zucchero a velo.

slide-450

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>