Come preparare la meringata di fragole

La meringata di fragole è un dessert gustoso dal sapore fresco. Non è così semplice da realizzare ma seguendo passo dopo passo questa breve guida, otterrete un perfetto risultato finale capace di deliziare il palato di grandi e piccini.

Ingredienti:

100 g. di albumi
Un cucchiaino di maizena
Aceto bianco
230 g. di zucchero semolato
400 g. di panna da montare
30 g. di zucchero a velo
400 g. di panna da montare
Un limone

 

Istruzioni

  1. Versate gli albumi in una ciotola stretta ma profonda e montateli a neve ben ferma assieme alla maizena. Quando saranno quasi completamente montati, unite anche un cucchiaino d’aceto bianco e 200 grammi di zucchero semolato.

  2. Appena avrete ottenuto un composto molto sodo, trasferitelo in una sacca da pasticcere dotata di una bocchetta metallica rigata.

  3. Ricoprite con carta da forno una placca e disegnate con la calza un cerchio di albume montato di 24 centimetri di diametro. Riempite con un movimento regolare a spirale il suo interno con la meringa ancora cruda. Se terminata questa operazione avete a disposizione ancora dell’albume montato, terminatelo disegnando attorno alla circonferenza dei ciuffetti.

  4. Preriscaldate il forno a 100°C e quando avrà raggiunto la temperatura ottimale, infornate la meringa e cuocetela per un’ora e mezza.

  5. Mentre aspettate che la base di meringa raffreddi bene, lavate e pulite le fragole. Tagliatele a pezzetti non troppo piccoli e lasciatele insaporire nello zucchero semolato rimasto e al succo di mezzo limone.

  6. Montate la panna con lo zucchero a velo. Incorporate le fragole e farcite con questo composto la base di meringa. Lasciate riposare il dessert in frigorifero almeno mezz’ora prima di servirlo in tavola.

normal_torta_mam

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>