Come preparare i vol-au-vent agli asparagi

I vol-au-vent agli asparagi sono un antipasto leggero e gustoso da servire in tavola assieme ad un vino bianco veneto come ad esempio il Gambellara. Le dosi date bastano per quattro persone ma se prevedete di dover accontentare più ospiti, raddoppiate le quantità indicate nella ricetta.

Ingredienti:

10 vol-au-vent già pronti
40 g. di burro
30 g. di farina 00
250 g. di latte
20 g. di parmigiano reggiano grattugiato
200 g. di punte di asparagi
Sale

 

Istruzioni

  1. Immergete le punte di asparagi in acqua bollente salata per un paio di minuti. Scolatele e raffreddatele subito sotto il getto dell’acqua corrente. Appoggiatele su un piano di lavoro e tagliatele a pezzetti non troppo piccoli.

  2. Mettete il burro in un tegame piccolo con il fondo spesso e fatelo sciogliere a fuoco lento. Aggiungete la farina, il sale e incorporate gradualmente il latte.

  3. Portate la crema ad ebollizione senza mai smettere di mescolare e quando avrà raggiunto una consistenza soda, spegnete la fiamma. Aggiungete il parmigiano reggiano grattugiato e amalgamate bene.

  4. Lasciate intiepidire il composto per circa mezz’ora. Aggiungete le punte di asparagi tritate e riempite con questa farcia i vol-au-vent.

  5. Potete servirli in tavola subito oppure conservarli in frigorifero per una giornata intera. Ricordatevi però di coprirli con della carta stagnola per evitare che assorbano altri odori.

download1

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>